Matteo Marzotto e Chiara Amirante insieme per Nuovi Orizzonti

Matteo MarzottoMatteo Marzotto è uno degli imprenditori che ha maggiore successo, in Italia e nel mondo, ma è anche un uomo devoto, che prende sul serio le Parole di Cristo.
Lo dimostra sul posto di lavoro e nei suoi impegni sociali con la Comunità Nuovi Orizzonti: “Sono uno di loro, avevo un grande vuoto. Anche se non era un vuoto materiale, i disagi si annidano ovunque. Non mi sono mai drogato di una sostanza, ma sono stato drogato dal mondo e ad un certo punto Dio vuole che ti rimetti un po’ in carreggiata. Fai incontri che ti cambiano e la vita migliora molto”.

Matteo Marzotto ha capito, ad un certo punto della sua vita, come appagare l’insoddisfazione che sentiva radicata dentro di se, è andato a Lourdes, a Medjugorie e qui ha conosciuto Chiara Amirante, l’ideatrice della Comunità Nuovi Orizzonti, che gli ha fatto capire molte cose.

La Comunità Nuovi Orizzonti raccoglie le persone che si sono smarrite e che tramite la conoscenza di Gesù e del Vangelo riescono a dare un nuovo scopo alla loro vita.
Tra loro, anche Matteo Marzotto riesce a trovare una dimensione spirituale molto speciale, tanto che li sostiene per quella formazione necessaria a prendere consapevolezza della missione riservata ad ogni figlio di Dio.

“Conoscere Chiara Amirante è stato uno shock. L’ho incontrata per una serie di peripezie e ho capito che era una lieve incidenza, un piccolo miracolo”, dice Matteo Marzotto.
“Cerco di dare una mano a Nuovi Orizzonti, mi sono occupato per tutta la vita di una fondazione di una malattia genetica, la fibrosi cistica che mi ha portato via mia sorella Annalisa. Cercare di fare qualcosa per gli altri migliora la vita enormemente, per me è una benedizione anche solo poterlo fare”.
E aiutare gli altri è anche un modo per portare se stessi sempre più vicini al Divino.

Antonella Sanicanti