Maria Ausiliatrice: aiuto dei cristiani contro la violenza ideologica

La devozione a Maria Ausiliatrice riporta all’attacco verso la cristianità da parte di un movimento che ha segnato la storia moderna con sangue e terrore. 

Maria Ausiliatrice
Maria Ausiliatrice – photo web source

La famosa Battaglia di Lepanto, terminata nel 1571 con la vittoria gloriosa dei cristiani, portò San Pio V a dedicare quella vicenda, e il giorno in cui si concluse, alla Madonna del Rosario. Pio V fu infatti il vero grande artefice della vittoria di Lepanto, un fatto di conseguenza che lo porta ad essere considerato da molti anche il padre dell’Europa stessa.

La risposta del Pontefice alla minaccia giacobina

Sempre Pio V fu colui che fece inserire nelle Litanie Lauretane l’invocazione “Auxilium christianorum, ora pro nobis”. Passati due secoli, però, ci fu un altro importante e famoso Papa che ricorse all’aiuto dei cristiani contro un altro pericolo che incombeva sull’intera Europa.

Si trattava della minaccia terribile da parte dei giacobini, gli stessi che non ebbero alcuna remore nel deportare il predecessore Pio VI, facendolo duramente morire in carcere, nella città francese di Valence. La morte del Pontefice, in quella occasione, venne tristemente comunicata con un freddo documento da parte di un oscuro e ignoto funzionario giacobino.

LEGGI ANCHE: Madonna delle Milizie: appare maestosa su di un cavallo bianco

Il ritorno a Roma del Papa con la festa di tutti i cristiani

Proprio anche per via di questa vicenda, il futuro pontefice Barnaba Niccolò Maria Luigi Chiaramonti decise di continuare con il nome di Pio VII. Anche lui, però, si ritrovò ad essere deportato, stavolta per mano di Napoleone. Ritornò a Roma, tuttavia, nel 1814, con grande giubilo da parte dei cattolici di tutto il mondo.

Questa ennesima grande vittoria venne attribuita da Pio VII di nuovo alla Vergine, e per tale conseguenza riprese l’antico titolo di “Aiuto dei cristiani”, arrivando anche a promuovere questa giornata a festa che tutta la cristianità è chiamata ad osservare.

LEGGI ANCHE: Madonna delle Milizie: appare maestosa su di un cavallo bianco

Nella storia furono poi molti i devoti osservanti della devozione a Maria Ausiliatrice, e tra questi c’era anche Don Bosco, uno dei più grandi santi della recente storia cristiana, che visse un secolo dopo Pio VII e che il caso volle che vide anche lui un altro pontefice preso a cannonate, Pio IX, morto in occasione della presa di Roma al termine del Pontificato più lungo della storia cristiana dopo quello di San Pietro.

Giovanni Bernardi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]