Il marchio di Satana incombe sull’umanità

 

Dai Testi Sacri si apprende che i servi di Satana saranno marchiati dalla bestia con il suo nome o con il suo numero quando giungerà l’Apocalisse. Tutti coloro i quali si allontaneranno dal cammino tracciato dal Signore incorreranno nella punizione eterna e per evitare questo è sufficiente che si riesca a scampare agli inganni del demonio e a purificarsi quando si commette un peccato. Il testo a cui facciamo riferimento si trova nel libro dell’Apocalisse 13, 16-18:

“Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte; e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d’uomo. E tal cifra è seicentosessantasei”.

Ci sono diversi messaggi lasciati dalla Madonna nel corso dei secoli, i più famosi e ancora avvolti dal mistero sono quelli consegnati a Lucia dalla Madonna di Fatima, ma il contenuto di questi avvertimenti potrebbe essere simile a quello che la Madonna Regina della Pace, Nostra Signora di Anguera ha condiviso con i fedeli negli ultimi anni.

Questo il messaggio del 2005:

“Cari figli, pregate con il cuore. Non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. Sappiate che l’umanità vivrà momenti di grandi difficoltà. Un uomo apparentemente buono, ossia l’anticristo, acquisterà grande potere satanico. L’azione malefica si verificherà nella festa di un grande santo, quello che quando venne chiamato da Dio cadde da cavallo e la sua vita fu trasformata. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Vedrete orrori sulla terra.

Molti uomini saranno sedotti dalla fiera e marchiati dal suo segno. Voi siete di Cristo. Solo Lui dovete servire e seguire. Non lasciatevi ingannare.

Solo Dio è il più grande. Confidate in Lui per essere grandi nella fede. Coraggio. Niente e nessuno vi allontanerà dall’Amore di Dio se vivrete fedelmente come il Signore desidera. Avanti senza paura”.

Ma quello più significativo è sicuramente il messaggio condiviso nel 2008:

“L’umanità vive nell’abisso del peccato. Il demonio è riuscito a rendere schiavi molti dei miei poveri figli, portandoli a una triste cecità spirituale. Io sono venuta dal cielo per riscattarvi.

Aprite i vostri cuori e, con umiltà, accogliete i miei appelli. Quando vivete i miei appelli, voi state paralizzando i piani del demonio.

La bestia del mare avanzerà e causerà grande distruzione nel palazzo. Le porte si apriranno per lupi con pelle di agnello.

Pregate per la Chiesa del mio Gesù. L’azione del nemico sarà grande e causerà grande confusione spirituale”.