Madonna del Perpetuo Soccorso: nella disperazione succede il prodigio

La Madonna del Perpetuo Soccorso intercedette per la popolazione risollevandola da una situazione di male prolungato a cui sembrava non avere alcun rimedio. 

madonna perpetuo soccorso
photo web source

Siamo nell’anno 1881, quando a Cap Haitien si scatenò una terribile epidemia di vaiolo. Questa presto raggiunse un vasto strato di popolazione, fino ad arrivare alla capitale dello Stato di Haiti, Port-au-Prince.

La devozione alla Madonna del Perpetuo Soccorso

In tutto ciò, i mesi continuavano a proseguire e giorno dopo giorno si contavano nuovi morti. Il contagio sembrava essere inarrestabile. Era passato ormai un anno, quando il parroco della cattedrale, padre Kersusan, stremato dall’incapacità di trovare un rimedio al dramma, decise di rivolgersi con tutte le sue forze direttamente alla Madonna.

Il caso volle che soltanto l’anno precedente una donna aveva portato dalla città di Parigi un particolare quadro, in cui veniva raffigurata la Madonna del Perpetuo Soccorso. La donna aveva deciso di sua spontanea volontà di donare questo particolare quadro alla cattedrale, ancora prima che scoppiasse in dramma.

LEGGI ANCHE: Madonna del Fuoco: mentre tutto brucia avviene l’inaspettato miracolo

L’incredibile sensazione provata da tutto il popolo

Una volta che se lo ritrovò dinnanzi, il sacerdote fu subito colpito da quell’immagine splendida, e la propose al vescovo, monsignor Guillot. Il prete convinse il prelato a porsi in testa a una solenne processione, che si svolse pochi giorni dopo percorrendo le strade dal centro della città fino alla collina vicina di Bel-Air.

La data di quella importante e sentita processione era il 5 febbraio 1882. Il vescovo impartì la sua benedizione alla città, attraverso quel quadro, dall’alto della collina. Già in quel preciso istante, si raccontò in seguito, tutti i presenti vissero come una sensazione del tutto particolare. Ebbero come l’impressione di essere stati ascoltati nelle loro preghiere, e di conseguenza anche guariti dal violento contagio.

madonna perpetuo soccorso
photo web source

Fu effettivamente così. Nel giro di solamente un mese il contagio sparì in maniera a dir poco miracolosa, e dell’epidemia ne rimase solo una traccia lontana nei ricordi collettivi. Da quella precisa sera, la Madonna del Perpetuo Soccorso divenne la protettrice di Haiti, come anche il suo quadro divenne ben presto meta di numerosi pellegrinaggi da tutto il Paese e non solo.

Giovanni Bernardi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it