Lourdes: fa il bagno nelle piscine e avviene la guarigione inspiegabile

Tante sono le grazie che la Vergine Maria a Lourdes, ha elargito dopo l’apparizione alla grotta di Massabielle. Eccone una a cui la medicina non sa dare una spiegazione. 

grotta lourdes
photo web source

Quelli riconosciuti, in particolare le guarigioni fisiche, sono stati trascritti e sono segno della venerazione e della devozione alla Madonna di Lourdes. Oggi vi proponiamo la storia di un miracolo ricevuto da una suora.

Lourdes e uno dei miracoli di inizio secolo

La storia che stiamo per raccontarvi fa parte dei miracoli che la Madonna di Lourdes ha elargito nel corso dei secoli. Una guarigione di inizio secolo scorso, riconosciuta, infatti, solo nel 1908.

Una suora, malata da oltre 15 anni di tumore al fegato, quel 20 maggio del 1901, fu guarita a Lourdes. Furono in molti a gridare al miracolo, ma fu solo il giorno seguente che Suor Maximiliene si presentò alla consultazione medica.

La suora non aveva speranza di guarire

Qui fu visitata da un gruppo di medici e raccontò ciò che le era successo. Era affetta da tumore da molti anni. La malattia progrediva sempre di più, fino a quel 20 maggio. Da 5 anni era costretta a letto e chi l’aveva visitata finora l’aveva giudicata come incurabile.

Accanto al tumore, le era stata anche diagnosticata una flebite alla gamba sinistra, cosa che peggiorava ulteriormente il suo stato di salute già precario. I medici, come anche le suore del suo convento, sapevano che non c’era più alcuna speranza di guarigione ma, nonostante tutto, aveva deciso di recarsi a Lourdes e pregare ai piedi della Vergine Maria.

Il bagno nelle piscine di Lourdes e la guarigione inspiegabile

Quando arrivò, si fece condurre subito alle piscine. E fu proprio da lì che uscì, qualche minuto dopo, con la gamba completamente risanata. Ma ciò che era sparito era anche il suo gonfiore addominale, segno che anche il tumore aveva abbandonato il suo corpo.

Un miracolo che stupì molti, ma che rafforzò ancora di più la fede di Suor Maximilien. La guarigione, avvenuta nel 1901, verrà poi riconosciuta nel 1908 dal Cardinale Andrieu.

LEGGI ANCHE: Lourdes: Maria immerge la mano nell’acqua e avviene il miracolo

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]