La Meditazione del giorno, a cura di Don Gaetano

 

 

 

“Il giusto mio servo giustifichera’ molti, egli si addossera’ la loro iniquita’ Perciò io gli daro” in premio le moltitudini, dei potenti egli fara’ bottino, perche’ ha consegnato se stesso alla morte ed è stato annoverato tra gli empi, mentre egli portava il peccato di molti e intercedeva per i peccatori” ( Isaia 53, 11b-12 )

Le mie iniquita’ sono se le è addossate il giusto Servo del Signore, i miei peccati li ha portati sulle sue spalle e per me il mio Salvatore ha pregato perché avendo il perdono. Quanto amore!  Mai più dovrò ritornare a offendere il mio Salvatore se davanti mi ricorderò di questo grande amore. Oggi contempliamo il Signore crocifisso e rinnoviamo la nostra fedelta’.

Buona giornata .

Vi benedico. Don Gaetano