La Meditazione del giorno, a cura di Don Gaetano

 

“La speranza dell’empio è come pula portata dal vento, come schiuma leggera sospinta dalla tempesta, come fumo dal vento è dispersa, si dilegua come il ricordo dell’ospite di un sol giorno. I giusti al contrario vivono per sempre, la loro ricompensa è presso il Signore e l’Altissimo ha cura di loro” *( Sap 5, 14-15 )*.

Quale fondamento stiamo costruendo per la nostra vita? Dove stiamo ponendo la nostra speranza? *Se la nostra vita è costruita sul fondamento della Parola di Dio, allora vivremo per sempre e ogni giorno sperimenteremo la tenerezza e la premura del nostro Dio per noi*. Il Padre, sul santo monte dove ci porta Gesù ogni qualvolta celebriamo la Santa Eucaristia, ci guida a Lui e ci comanda di ascoltare la sua Parola per essere partecipi della sua stessa gloria. *Non perdiamo mai questo appuntamento domenicale per gustare quanto è bello stare con Gesù e per seguirlo fino alla Croce per entrare un giorno con Lui nella sua gloria*.

Buona domenica.

Vi benedico. Don Gaetano