La Meditazione del giorno, a cura di Don Gaetano

 

 

“Io tutti quelli che amo li rimprovero e li castigo. Mostrati dunque zelante e ravvediti. Ecco sto alla porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenero’ con ed egli con me” ( Ap 3, 19-20 ).

Siamo immensamente amati da Gesu; _egli per noi ha dato la vita e vuole che siamo liberi dal peccato e viviamo al suo cospetto nella santità. Se ancora pecchiamo egli ci rimprovera e ci castiga, come fa un padre con i suoi figli, quando vanno per vie tortuose rischiando di trovarsi immischiati in trappole mortali. *Accettiamo con umiltà il rimprovero divino e facciamo giusta penitenza per ritornare a lui veramente pentiti.* Prestiamo attenzione alla voce del nostro Buon Pastore quando bussa alla porta del nostro cuore e senza indugio apriamo a Lui la porta! *Egli, allora, verrà da noi e si unirà a noi nell’intimità della nostra anima* Rinnoviamo ogni giorno, nella preghiera, il desiderio di incontrare il nostro Salvatore, e a Lui prepariamo il nostro cuore perché lo trovi pronto per Lui quando bussera’ alla nostra porta.

Buona giornata. Vi benedico. Don Gaetano