La Meditazione del giorno, a cura di Don gaetano

 

 

 

“O Dio, tu sei il mio Dio, all’ aurora ti cerco, di te ha sete l’anima mia, a te anela la mia carne, come terra deserta, arida, senza acqua. Così nel santuario ti ho cercato, per contemplare la tua potenza e la tua gloria. Poiche’ la tua grazia vale più della vita, le mie labbra diranno la tua lode” ( Salmo 62, 2-9 ).

Come tutta la creazione cerca la luce all’aurora, così la nostra anima cerca Dio all’inizio di ogni giornata. Come quando si ha sete si cerca l’acqua così il nostro spirito cerca l’amore di Dio per essere dissetato. Contempliamo nel santuario del nostro cuore la potenza e la gloria del nostro Dio e Salvatore e ringraziamo del dono della sua grazia, perche più della vita questa è preziosa: di tutto infatti l’uomo può fare a meno tranne che della grazia del Signore. Con i santi Cirillo e Metodio, compatroni d’Europa e San Valentino , che oggi festeggiamo, cerchiamo il vero amore e la vera sapienza accostandoci alla sorgente perenne del Cuore adorabile di Gesu’ Signore. Con l’intercessione dei Santi di oggi, vi benedico.

Buona giornata. Don Gaetano