La meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

MERCOLEDI’ DELLA XXIX SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO – prima settimana del Salterio

Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Sappiate bene questo: se il padrone di casa sapesse a che ora viene il ladro, non si lascerebbe scassinare la casa. Anche voi tenetevi pronti, perché il Figlio dell’uomo verrà nell’ora che non pensate”.
Allora Pietro disse: “Signore, questa parabola la dici per noi o anche per tutti?”.
Il Signore rispose: “Qual è dunque l’amministratore fedele e saggio, che il Signore porrà a capo della sua servitù, per distribuire a tempo debito la razione di cibo?
Beato quel servo che il padrone, arrivando, troverà al suo lavoro. In verità vi dico, lo metterà a capo di tutti i suoi averi. Ma se quel servo dicesse in cuor suo: Il padrone tarda a venire, e cominciasse a percuotere i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi, il padrone di quel servo arriverà nel giorno in cui meno se l’aspetta e in un’ora che non sa, e lo punirà con rigore, assegnandogli il posto fra gli infedeli.
Il servo che, conoscendo la volontà del padrone, non avrà disposto o agito secondo la sua volontà, riceverà molte percosse; quello invece che, non conoscendola, avrà fatto cose meritevoli di percosse, ne riceverà poche.

A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più”. ( Lc 12, 39-48 )

L’impegno della vigilanza e dell’attesa operosa del Signore riguarda tutti i credenti. Ognuno di noi ha da compiere un servizio nella comunità e chi ha piu responsabilità ed è stato messo a capo deve impegnarsi di più per servire i fratelli affidati alle proprie cure. Siamo stati chiamati a collaborare con l’opera della salvezza a partire da se stessi e poi per tutti quelli che il Signore ci ha affidati. Siamo degni di questa chiamata e rispondiamo con gratitudine vivendo con santità ogni giorno della nostra vita. In questa ultima settimana dell’ottobre missionario diamo lode al Signore per il dono della salvezza e preghiamo ancora che tutte le genti arrivino alla conoscenza della verità per ottenere la vita eterna.

Buona giornata. Vi benedico. Don Gaetano

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore