Immacolata e Natale: cosa cambia quest’anno a causa del Covid? | Ecco tutto il programma

I consueti appuntamenti del Santo Padre per le celebrazioni della solennità dell’Immacolata Concezione, la Vigilia del 24 dicembre e il Santo Natale risentiranno della situazione Covid?

La Sala Stampa vaticana ha, in questi giorni, reso noto il calendario di prossimi appuntamenti liturgici in previsione del Santo Natale di Papa Francesco. Momenti di fede che, purtroppo, anche quest’anno, dovranno tener conto delle ristrettezze e delle norme anti Covid.

papa in piazza di spagna
photo web source

A partire dal prossimo 8 dicembre, giorno della festa dell’Immacolata Concezione. In quell’occasione, la devozione mariana si sposta a Piazza di Spagna, con il consueto omaggio che il Papa fa alla Madonna, pregando ai suoi piedi ed affidando a lei il mondo intero, oltre a porre una corona di fiori.

Il programma del Papa per l’8 dicembre

Ma, come lo scorso anno, il Covid ci ha messo lo zampino e, per evitare assembramenti, il Pontefice “compirà un atto di devozione privato, pregando la Madonna perché protegga i romani, la città in cui vivono e i malati che necessitano della Sua materna protezione ovunque nel mondo” – scrive la nota Vaticana.

Un gesto che mancherà a tutti anche quest’anno m che Francesco ha deciso comunque di fare, in forma privata. Lo scorso anno, il Pontefice vi si recò al mattino presto. Quest’anno non è ancora noto l’orario della visita privata, ma la sua preghiera sarà per tutti i fedeli, per Roma e per tutti i malati, affinché Maria stenda la sua mano su ognuno di loro.

LEGGI ANCHE: La preghiera di Papa Francesco all’Immacolata Concezione

il papa bacia il bambinello
photo web source

Anche la Vigilia di Natale risentirà delle norme Covid

Anche le celebrazioni del Santo Natale risentiranno delle norme Covid, come lo scorso anno. Per questo la celebrazione del 24 dicembre è stata anticipata alle ore 19.30, e sarà celebrata nella Basilica di San Pietro. Il calendario del Papa sarà il seguente:

  • Sabato 25 dicembre alle ore 12 la tradizionale Benedizione “Urbi et Orbi”;
  • Venerdì 31, sempre nella Basilica di San Pietro, alle ore 17, i Primi Vespri della Solennità di Maria Santissima Madre di Dio e la recita del Te Deum;
  • Sabato 1 gennaio, in occasione della Solennità di Maria Santissima Madre di Dio e 55.ma Giornata mondiale della Pace, la Messa alle ore 10 in San Pietro;
  • Giovedì 6 gennaio, sempre in San Pietro, la Messa alle ore 10;
  • Domenica 9 gennaio, nella Cappella Sistina, in occasione della festa del Battesimo di Gesù, alle ore 9.30, la Santa Messa e il Battesimo di alcuni bambini con i loro genitori.

Un calendario ricco che porta Francesco nelle case di tutti gli italiani, per festeggiare insieme la venuta di Gesù in mezzo a noi.

LEGGI ANCHE: Presepe in Vaticano: il Papa annuncia come sarà | Ecco l’insolita scelta

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it