Gruppo di fedeli aggrediti mentre recitano il Rosario, dov’è successo? in Italia

Certo che ormai siamo arrivati davvero alla frutta, perchè persino pregare in forma privata diventa un fastidio.  Non dico che siamo tornati ai tempi delle catacombe, ma poco ci manca.  A Modena esattamente a Mirandola, un gruppo di fedeli, riuniti davanti alle stele della Madonna degli scout in via Posta, è stato aggredito verbalmente, in maniera molto violenta da tre giovani energumeni. Durante la recita del rosario racconta uno dei fedeli, sono arrivati tre ragazzi in sella alle loro biciclette, inveendo contro di noi con bestemmie e improperi di ogni genere. Il loro agire è diventato molto aggressivo tanto che ci siamo visti costretti a far intervenire le forze dell’ordine. I carabinieri ben presto hanno individuato i tre giovani che sono stati puniti con una sanzione di 300 € a testa, infatti secondo la legge italiana l’uso della bestemmia è reato, anche se non è più reato penale. Comunque come deterrente i ragazzi saranno costretti a sborsare una bella cifretta, che spero i genitori facciano pesare su di loro, e sulle loro tasche. Che questo serva a farli riflettere sull’insano gesto compiuto, frutto di una completa perdita del senso del sacro, e del rispetto delle altrui idee.