Svolta finale per le indagini sul caso del piccolo David: ecco cos’è successo

Era stato rapito da suo padre e, da allora, non se ne avevano più notizie. L’appello disperato di sua mamma era arrivato anche ai microfoni della trasmissione “Chi l’ha visto”. 

Il piccolo David è stato ritrovato in Romania. Era lì che suo padre, dopo averlo sottratto alla sua mamma, l’aveva portato. Cerchiamo di capire cosa è successo.

david
photo web source

Il bambino ritrovato

La trasmissione di Raitre “Chi l’ha visto” aveva portato alla luce ed alla ribalta l’appello di Alexandra, mamma del piccolo David, di soli 7 anni. Il piccolo era stato rapito a Padova, fatto salire su di un furgone da suo padre, e poi da lì fuggito, facendo perdere così le proprie tracce.

L’appello di Alexandra all’uomo che l’aveva rapito

L’appello della mamma è stato accolto e, dopo la segnalazione, sono partite le ricerche. Alexandra, infatti, aveva capito sin da subito che era stato il suo ex marito e, per questo, gli aveva rivolto anche un messaggio: “Ti prego, portami il bambino a casa, voglio sapere come sta, cosa mangia, perché lui ha bisogno di me. Anche io di lui. Per favore portami il bambino e parliamo in pace”.

Una vera e propria azione militare, così come raccontato dalla trasmissione della Rai. Il piccolo rapito da suo padre e le ricerche di quel furgone che lo aveva prelevato sono immediatamente incominciate. La Polizia di frontiera ha individuato e fermato, su di un treno, al confine fra la Romania e l’Ungheria, David e suo padre.

LEGGI ANCHE: La Chiesa salva un bambino strappandolo all’Isis

Il bambino e suo padre ritrovati in Romania

L’uomo è stato arrestato dalla Polizia rumena ed è in attesa di provvedimenti, mentre il piccolo è sotto protezione del giudice minorile.

I militari dell’Arma hanno fatto sapere di essere in contatto con la Polizia rumena per cercare di capire come l’uomo sia riuscito a fuggire, per poi esser catturato insieme al suo bambino.

Una storia a lieto fine, in attesa anche che Alexandra possa riabbracciare suo figlio.

LEGGI ANCHE: La polizia ritrova il neonato rapito dalla madre a Salerno

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]