Giovane ragazza malata grave, non può andare alla GMG: Papa Francesco le risponde

Tantissimi ragazzi parteciperanno alla Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Lisbona, nel mese di. agosto Purtroppo c’è anche chi non potrà esserci.

La settimana della GMG si avvicina, e tantissimi giovani sono in trepidante attesa e non vedono l’ora di incontrare il Santo Padre.

Papa Francesco e il video messaggio a Edna – photo web source

La giovane Edna non si è persa d’animo ed ha scritto a Papa Francesco per raccontargli di lei. Ecco cosa lui le ha risposto.

Una giovane scrive al Papa

Papa Francesco lo conosciamo ormai. Non è la prima volta che, se qualcuno gli scrive o chiama per avere un consiglio, una risposta, un conforto, lui risponde senza pensarci su due volte. È così, perché tutti possano sentirlo vicino, avere la presenza del Papa accanto e non vederlo come “qualcuno che è al vertice” e, magari, irraggiungibile.

Francesco, nonostante gli acciacchi, ci sarà ad agosto, a Lisbona, alla Giornata Mondiale della Gioventù. Sarà lì, con il suo entusiasmo e si farà contagiare, allo stesso modo di come fece Papa Giovanni Paolo II a Roma, dai tantissimi giovani che saranno lì presenti a cantare, a lodare Gesù insieme a lui. Tutti? Purtroppo no, qualcuno non potrà esserci fra i giovani.

Lei si chiama Edna, ha solo 17 anni. E’ una ragazza portoghese che avrebbe tanto voluto partecipare a questo incontro fra i giovani ed il Papa, ma non può. Edna è ammalata da quasi 8 anni. Ma questo, però, non le ha impedito di scrivere proprio a lui, a Francesco, per raccontargli la sua vita e spiegargli perché lei, a quell’appuntamento così importante, non potrà esserci.

Lei non potrà essere alla Giornata dei Giovani, ma Francesco le è vicino

Certo, mai avrebbe pensato che, proprio Papa Francesco, le avrebbe risposto un giorno…e così è stato. Edna, nella sua lettera, ha espresso quanto la tristezza di non poter esser all’incontro con tutti i giovani, ma soprattutto l’immenso affetto che nutre verso il Pontefice: “Il medico ha detto che non sa quando incontrerò Gesù, ma che avverrà presto” – ha scritto la ragazza nella sua lettera.

Parole forti e toccanti, che sono arrivate dritte al cuore di Francesco che ha deciso di risponderle, non con carta e penna, ma addirittura con un videomessaggio, per darle forza e coraggio e per accompagnarla in questo suo difficile cammino: “Edna, ho ricevuto la tua lettera, grazie! Grazie per la tua tenerezza e grazie per la pace che hai nel cuore. Questa pace è come un seme piantato nel cuore di tutti noi che ti vediamo e di tutti quelli che parlano con te. Grazie!” – le ha detto il Papa.

La giovane Edna circondata dalle suore – photo: vaticannews

Francesco l’accompagna nel suo cammino

Ma è soprattutto la voglia di accompagnarla in questo cammino difficile con la malattia. E, infatti, Francesco prosegue: “Ti accompagno in questo viaggio che stai compiendo. Ti accompagno e so che sarai ben accolta. Ti accompagno pregando per te, pregando con te, e guardando Gesù, che sempre ci attende. Grazie!”.

Ed infine la benedizione fraterna impartitale: “E ora ti do la mia benedizione perché ti dia forza anche in questo viaggio”.

Parole concrete di un Papa che vuole essere vicino davvero a tutti, anche e soprattutto a chi soffre.

Impostazioni privacy