Gesù sostituito dall’elefantino Elfer scandaloso

 

natività

Amara sorpresa per i genitori dei bambini che frequentano la scuola materna ed elementare presso il plesso scolastico di via Varsavia a Follonica in Toscana. Tutto avviene durante la consueta annuale recita che viene fatta  prima di Natale e che vede protagonisti i bimbi che si cimentano con grande trasporto ed entusiasmo nelle varie esibizioni, ma durante la recita non si è fatto nessun riferimento alla Sacra Famiglia, agli Angeli, alle classiche canzoncine natalizie, ai Re Magi, niente pastori, niente che potesse ricordare in qualche modo l’atmosfera  classica del Natale e il senso religioso della festività. Eppure da lì a poco i bambini avrebbero festeggiato nelle loro case la nascita di Gesù bambino con il presepe l’arrivo dei pastori e dei Re Magi come la tradizione ci insegna.

b3184

Indovinate su  che cosa è stata incentrata la recita dei bambini? Sull’elefantino Elmer una specie di arcobaleno laico e pluralista un personaggio fantastico che si accorge di essere l’unico multicolore in un mondo di elefanti grigi che aiuta a cogliere la bellezza delle diversità come unicità di ciascuno di noi e perciò risorsa da condividere con gli altri attraverso relazioni autentiche. Il tema potrebbe anche essere interessante da sviluppare ma come direbbe qualcuno che c’azzecca col Natale, può un elefantino multicolori sostituire la figura di Gesù? Fortunatamente i genitori da un po di tempo a questa parte sembra che si siano risvegliati non accettando più passivamente il relativismo imperante e superficiale atto a sostituire i valori veri che fanno parte della nostra tradizione. Le mamme e  i papà si sono ribellati, offesi e indignati davanti dalla dissacrante rappresentazione a cui gli alunni hanno dovuto inconsapevolmente prestarsi. Le proteste andrebbero portate ai livelli scolastici più alti e cioè nelle direzioni didattiche e agli uffici scolastici provinciali per cercare di sensibilizzare chi di dovere e riportarli ad una maggiore attenzione verso certe problematiche che altrimenti vengono regolarmente sottaciute.