Calendario Maya: siamo nel 2020 quasi 2012, non ci resta che piangere

Questo 2020, anno palindromo e bisestile, che ha visto un asteroide avvicinarsi troppo, lo scorso mese, e tiene sotto scacco il mondo intero per una pandemia da Coronavirus, non smette di creare ansie!

Calendario Maya

E’ risultato essere, infatti, anche l’anno della fine del mondo! Il Web, ormai, ne parla da giorni, rispolverando la profezia dei Maya che si sarebbe dovuta compiere il 21 Dicembre 2012.
Il pensiero diffuso ritiene esserci un errore di calcolo nel calendario gregoriano che, ad oggi, dovrebbe essere traslato di circa 8 anni indietro. Per spiegarci meglio, secondo questa teoria, ogni anno, dal 1582 in poi, ossia da quando è stato adottato il calendario gregoriano, avremmo rubato al tempo 11 giorni ogni 12 mesi, pressappoco.

Che siamo veramente nel 2012?

Dunque, saremmo ora nel 2012! Conseguentemente, la profezia dei Maya sarebbe ancora da attuarsi e la data cadrebbe il 21 Giugno di quello che riteniamo essere il 2020. La fine del mondo, pertanto, sarebbe tra qualche giorno!

Ricordiamo a tutti che la profezia dei Maya non era catastrofica, come potremmo pensare. Indicava un cambiamento dei tempi, senza specificare in che modalità. Perché non pensare che riguardasse la fine della pandemia, la fine delle guerre, l’inizio della pace tra i popoli? Alla data del 21 Giugno, invece, è associato un altro evento davvero inquietante.

Maya - profezie - occulto
photo web source

E’ l’equinozio di Primavera, che, in questo anno particolarissimo, offre un’eclissi di sole. Per gli occultisti, è il giorno della seconda notte di Tregenda, il convegno di diavoli, spiriti dannati e streghe. Quel giorno si prevede -si legge sempre in Web- La marcia luciferiana, per un Governo mondiale (…) Le marce hanno lo scopo di creare il caos ed è stato ipotizzato da alcuni che i dimostranti potrebbero persino tentare di erigere monumenti satanici”!

 

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]