Fatture, malocchio e malefici possono colpirci? Cosa è bene sapere per difenderci

Il male si insinua nella nostra vita in tanti modi, anche quelli apparentemente innocui. Spesso si sente parlare di malefici, fatture o iatture varie: ma cosa sappiamo di tutto ciò? È possibile difendersi?

La preghiera è, sempre, l’arma più potente. Ma se sospettiamo di essere oggetto di una di queste condizioni, è bene rivolgersi a un sacerdote.

Fatture, malocchio e malefici possono colpirci? Cosa è bene sapere per difenderci
photo web source

Malefici e fatture: il potere subdolo di Satana

In molti pensano che il maleficio o la fattura siano frutto di immaginazione o di credenze antiche. Ed invece, anche queste sono arme del demonio, capaci di insinuarsi in noi, mediante terze persone.

Per comprendere meglio di cosa stiamo parlando, partiamo dall’inizio, ovvero dal capire cos’è un maleficio. Esso è l’uso di forze malevole, da parte di una persona per arrecare danno al proprio prossimo. Come dicevamo prima, è un elemento subdolo che viene utilizzato da demonio per farci cadere in tentazione.

Se la tentazione è il modo “ordinario” di operare di Satana, il maleficio e la fattura, si definiscono invece modo “straordinario”.

Non sempre è facile capire se siamo vittime di questi malefici o fatture. Tanti sono coloro che purtroppo si rivolgono a ciarlatani che si vantano di riuscire a capire o “a vedere” se siamo colpiti malocchio o altro. Questo è molto pericoloso.

Che si voglia o no, malefici, malocchio e quant’altro, esistono e il cristiano deve imparare a riconoscerli e difendersi. Se, prima, abbiamo parlato di maleficio, anche per il malocchio o per la fattura è bene dare una spiegazione.

A chi rivolgersi se si sospetta di esserne colpiti?

Rientrano del “blocco” di questi ultimi due elementi, i malefici per dividere i coniugi, i legami d’amore, le fatture per dividere gli amici, sembrano cose banali, alcuni potrebbero anche non crederci ma, come dicevamo prima, esistono eccome.

Se sospettiamo di esserne colpiti, come possiamo liberarcene? Innanzitutto rivolgendosi a persone competenti, ovvero ai sacerdoti esorcisti della nostra Diocesi che hanno ricevuto il mandato dal Vescovo. Nel caso non ce ne fossero, allora a quelli della Diocesi più vicina.

Esporre loro il caso e cercare di trovare insieme la migliore soluzione, sempre nel nome e con l’aiuto di Dio, con l’aiuto delle preghiere, di una vita sacramentale ordinata per aiutarci o aiutare le persone che ne sono affette ad affrontare una situazione così complicata.

Preghiera per proteggersi dal male

Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo, SS. Trinità, Vergine Immacolata, angeli, arcangeli e santi del paradiso, scendete su di me: fondimi, Signore, plasmami, riempimi di te, usami.

Cacciate via da me tutte le forze del male, annientatele e distruggetele, perché io possa stare bene e operare il bene. Cacciate via da me i malefici, le stregonerie, la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio; l’infestazione diabolica, la possessione diabolica, l’ossessione diabolica; tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia; la malattia fisica, psichica, morale, spirituale, diabolica. Distruggete nell’inferno tutti questi mali, perché non abbiano più a toccare né me né nessun’altra creatura al mondo.

Ordino e comando: con la forza di Dio onnipotente, nel nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata: a tutti gli spiriti immondi e a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi immediatamente, di lasciarmi definitivamente e di andare nell’inferno eterno, incatenati da s. Michele arcangelo, da s. Gabriele, da s. Raffaele, dai nostri angeli custodi, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima Immacolata.

Amen”.

Preghiera contro i malefici

“O Padre Celeste, Ti amo, Ti lodo e Ti adoro. Ti ringrazio per aver inviato il Tuo Figlio Gesù che ha vinto il peccato e la morte per la mia salvezza. Ti ringrazio per aver donato lo Spirito Santo, che mi dà forza, mi guida e mi conduce alla pienezza della vita. Ti ringrazio per Maria, mia Madre Celeste, che intercede, con gli angeli e i santi, per me.

O Signore Gesù Cristo, mi prostro ai piedi della Tua croce e Ti chiedo di coprirmi col Tuo preziosissimo Sangue che scaturisce dal tuo Sacratissimo Cuore e dalle Tue Santissime piaghe. Lavami, o mio Gesù, nell’acqua viva, che sgorga dal Tuo Cuore. Signore Gesù, Ti chiedo di circondarmi con la Santa Luce.

Padre Celeste, fa’ che l’acqua guaritrice del mio battesimo rifluisca indietro nel tempo attraverso le generazioni mater- ne e paterne affinché l’intera mia famiglia sia purificata da Satana e dal peccato.

Nel Nome Santo di Gesù, io rompo e sciolgo ogni maledizione, maleficio, fatture, malocchio, incantesimo, sortilegio, trappole, bugie, ostacoli, tradimenti, deviazioni, influenze spirituali, presagi e desideri diabolici, sigilli ereditari conosciuti e sconosciuti e qualsiasi disfunzione e malattia derivanti da qualsiasi origine incluse le mie colpe e i miei peccati.

Nel nome di Gesù io spezzo la trasmissione di ogni voto satanico, vincolo, legame spirituale e lavoro infernale. Nel nome di Gesù spezzo e sciolgo tutti i legami e i loro effetti con astrologi, indovini, chiaroveggenti, medium, guaritori operanti con sfere di cristallo, lettura della mano, pranoterapisti, movimento della Nuova Era, pratica di reiki, operatori dell’occulto, foglie di tè, carte e tarocchi, santoni, operatori psichici, culti satanici e spiriti guida, maghi, streghe e operatori Voodoo..

Nel nome di Gesù io sciolgo tutti gli effetti di partecipazione a sedute medianiche e spiritiche, oroscopi, scritture automatiche, preparazioni occulte di qualsiasi specie e da qualsiasi forma di venerazione che non offre un vero onore a Gesù Cristo.

Ecco, Dio è la mia salvezza, io confiderò, non temerò mai, perché mia forza e mio canto è il Signore. Egli è stato la mia salvezza.

Amen”

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it