I fedeli chiamano il Vescovo: “Il Parroco ci esclude dalla vita di comunità”

I fedeli contro il loro parroco. La contesa è tanto grande da appellarsi, direttamente, al Vescovo della Diocesi. Accade a Padova.

padova
photo web source: ilgazzettino.it

Critiche e problematiche ruotano attorno al modo di amministrare le parrocchie affidate a don Maurizio Brasson, un sacerdote della Diocesi di Padova.

Padova: i fedeli contro il loro parroco

La situazione non è delle più calme e tranquille nella Diocesi di Padova, tanto da mettere il Vescovo in allarme. I fedeli si appellano al loro superiore affinchè “intervenga sulle problematiche e sul modo di amministrare le parrocchie affidate a don Maurizio Brasson”, parroco della città di Padova.

Don Maurizio è stato nominato arciprete della Cattedrale il 1 novembre 2018. Ma a questo incarico, gli sono state affiancate anche le amministrazioni di altre chiese e la nomina a parroco nella Chiesa di San Nicolò e San Benedetto. I fedeli sono contro di lui, in particolare per le sue posizioni pastorali contrastanti con le attività delle parrocchie stesse.

Contestata, a don Maurizio, la gestione economica delle parrocchie

A muovere i fedeli sono state, in particolare, la mancata approvazione dei bilanci da parte dei consigli pastorali e la gestione economica delle altre parrocchie. Ma cosa chiedono, di preciso, i fedeli al loro Vescovo? “Chiediamo un intervento urgente e chiarificatore da parte della Diocesi sulla gestione unipersonale della parrocchia, cosa che viola le norme diocesane vigenti” – è scritto nelle mail arrivate in Diocesi, scritte di tutto pugno dai fedeli.

vescovo
photo web source

I fedeli: “Ha completamente escluso le comunità”

Gestione economica da contestare, assenza da parte del parroco nei confronti degli anziani, dei poveri e dei giovani nelle parrocchie ed ancora, “la comunità è stata esclusa perché i fedeli non sono graditi al nuovo parroco. La comunità è disorientata. Per questo, auspichiamo che la Curia ci aiuti ad affrontare e a risolvere questo problema” – concludono i fedeli.

La Diocesi di Padova, dal canto suo, sta attuando un lento processo di ristrutturazione del sistema parrocchie. Si attende la prossima mossa da parte della Diocesi padovana a questo grido d’aiuto dei fedeli.

Fonte: ilgazzettino.it

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]