Devozione agli Angeli: potente preghiera agli Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele

Ci ricordiamo che gli Arcangeli possono essere chiamati a stare sempre accanto a noi?

Ecco come pregare gli Arcangeli che Dio ha posto a nostra protezione, sin dalla notte dei tempi.

Michele, Raffaele, Gabriele
photo web source

La nostra quotidianità ci porta ogni giorno a “combattere”. Una lotta nella quale, con la giusta fede, possiamo avvalerci di alleati potentissimi.

La devozione agli Angeli è fondamentale, per chiedere il loro sostegno, la loro vicinanza, nelle prove di ogni giorno. Pertanto, recitiamo insieme la preghiera che invita i Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele a proteggerci e a custodirci in ogni circostanza.

Facciamolo oggi, martedì, giorno della settimana, secondo il calendario devozionale della Chiesa Romana, dedicato alla devozione agli Angeli e dei Santi. Iniziamo, dunque, questa giornata rivolgendo il nostro pensiero agli Arcangeli, che da sempre stanno al nostro fianco e mai ci abbandoneranno, per tutta la vita.

Preghiere a San Michele, San Gabriele, San Raffaele

San Michele Arcangelo difendici nella battaglia; sii tu nostro sostegno contro la perfidia e le insidie del diavolo, che Dio eserciti il suo dominio su di lui, te ne preghiamo supplichevoli; e tu, o Principe della milizia celeste, con la potenza divina ricaccia nell’inferno Satana e gli altri spiriti maligni, i quali errano nel mondo per perdere le anime. Amen.

O glorioso Arcangelo San Gabriele io condivido la gioia che provasti nel recarti, quale celeste messaggero, a Maria; ammiro il rispetto col quale ti presentasti a lei, la devozione con cui la salutasti, l’amore con cui, primo fra gli Angeli, adorasti il Verbo incarnato nel suo seno. Ti prego di ottenermi di ripetere con gli stessi tuoi sentimenti il saluto che allora rivolgesti a Maria e di offrire con lo stesso amore gli ossequi che allora presentasti al Verbo fatto Uomo, con la recita del Santo Rosario e dell’Angelus Domini. Amen.

O glorioso Arcangelo San Raffaele che, dopo aver custodito gelosamente il figlio di Tobia nel suo fortunoso viaggio, lo rendeste finalmente ai suoi cari genitori salvo e incolume, unito ad una sposa degna di lui, siate guida fedele anche a noi: superate le tempeste e gli scogli di questo mare procelloso del mondo, tutti i vostri devoti possano raggiungere felicemente il porto della beata eternità. Amen.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore