“Il DDL Zan è una legge bavaglio”. Il Family Day scende in piazza l’11 luglio

Un’importante iniziativa si svolgerà, sabato 11 luglio, a Roma. Una manifestazione per la libertà d’espressione e per la democrazia.

family day
photo Getty Images

“Diciamo No al liberticida ddl Zan di modifica al Codice Penale”. Così gli organizzatori della manifestazione #restiamoliberi di Roma.

La manifestazione di sabato 11 luglio

Una manifestazione che si svolgerà sabato 11 luglio in Piazza del Popolo a Roma. In campo vi è la difesa della libertà d’espressione e la democrazia e sarà una manifestazione che si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le norme anti assembramento, di distanziamento sociale e igienico – sanitarie, in contemporanea anche ad altre piazze d’Italia.

“Una famiglia è fatta di padre e madre” – dicono gli organizzatori

Una manifestazione che nasce direttamente dai cittadini per combattere per il mantenimento della democrazia e per la libertà d’espressione nel nostro Paese: “Tale mobilitazione intende contrastare l’istituzione di un nuovo reato, quello di omotransfobia, che, non essendo definito dal legislatore, lascia enormi spazi a interpretazioni e derive liberticide che colpiranno tutti coloro che promuovono il diritto naturale di ogni bambino ad avere un padre e una madre”.

Family Day: “E’ una legge bavaglio”

L’associazione “Family Day”, in particolare, si pone contro il DDL Zan: “E’ una legge bavaglio, inutile, dannosa e figlia di una visione ideologica tesa ad impedire l’agibilità politica di milioni di italiani che si riconoscono nella visione della famiglia naturale come delineata nella Costituzione”.

family day 2
photo Getty Images

La piazza sarà quindi aperta a tutti coloro che intendono difendere, in modo civile, la democrazia e la libera espressione del pensiero” – concludono gli organizzatori.

Una deriva alla quale il nostro Paese sta arrivando? Scendiamo in piazza, nel rispetto delle norme, per dire NO a tutto questo, specie a tutte le leggi e leggine che intendono minare l’unità della famiglia che, indissolubilmente, è fatta da un padre e una madre.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: difendiamoinostrifigli.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]