Covid: bimba scrive a Maria e Gesù:” in terra abbiamo un problema”- Video

Una lettera a Gesù e Maria, scritta da Giulia, 10 anni, con la spontaneità, la semplicità di colloquiare in modo diretto che è propria dei bambini, unita a una fede cristallina che commuove.  

Ho avuto il piacere di conoscere Giulia e la sua famiglia la scorsa estate, e lei è proprio così: innamorata di Gesù e Maria.  

Le parole che nascono dal cuore di una bambina che si ritrova a vivere i suoi 10 anni, nel difficile tempo del Covid. Nonostante la sua tenera età, è ben consapevole del problema ma soprattutto della soluzione a un virus che sta spargendo morte, paura, sofferenza, incertezza e tanta confusione. E facendo emergere la crisi dell’uomo di oggi e l’urgente necessità del risveglio della fede nell’unico Salvatore dell’umanità, Cristo Gesù, per riscoprire il vero senso del nostro vivere.

La toccante lettera di Giulia a Gesù e Maria

“Cari Maria e Gesù, noi in terra abbiamo un problema, si tratta di una pandemia, da voi in Cielo sicuramente non c’è, sai Gesù, non possiamo uscire. E dobbiamo fare molta attenzione, perché c’è un virus, chiamato Coronavirus, e per colpa sua tante persone stanno venendo da Te. Noi siamo in grave pericolo, ed io conosco la cura:“Sei Tu, Maria e la preghiera”. Tu ci devi aiutare a far credere in Te e nella tua potenza per sconfiggere nella battaglia, quello, (tu sai chi).

Lettera di una bambina di 10 anni a Gesù e Maria, a cui chiede aiuto contro il Covid
Foto di Giulia Loiacono concessa in esclusiva alla Luce di Maria

E per sconfiggerlo tutti dobbiamo credere in Te, alla Regina Maria. Grazie Gesù per tutto quello che hai fatto per noi e per quello che hai provato mettendoti in Croce. Anzi no. Facendoti mettere in Croce per noi. Grazie di esistere e di averci salvati. Firmato Giulia Loiacono”.

Grazie piccola Giulia per le tue parole che nella loro semplicità traboccano di verità, di cui i nostri cuori, adesso (!), hanno tanto bisogno! Che il Signore custodisca la bellezza del tuo cuore di bambina.

@Riproduzione riservata 

Simona Amabene

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]