Covid, via libera alla seconda terapia a base di anticorpi: i dettagli

Una notizia carica di speranza quella che arriva dalla FDA (Food and Drug Administration): una nuova terapia a base di anticorpi ha ricevuto il via libera.

coronavirus vaccino
Una nuova terapia ha ricevuto il via libera – photo web source

La notizia arriva dagli Usa, a riportarla è l’agenzia di informazione Adnkronos. La cura a base di anticorpi della Regeneron ha ricevuto il via libera per essere utilizzata in situazione di emergenza.
A dare il via libera definitivo, in base a quanto si apprende, è stata la FDA (Food and Drug Administration), che ha fatto sapere che l’utilizzo di questo tipo di cura ha notevolmente ridotto gli ingressi in ospedale e in pronto soccorso.

Coronavirus: la terapia della Regeneron riceve il via libera

La cura a base di anticorpi è in realtà già nota al pubblico, dal momento che si tratta della stessa terapia somministrata nel recente passato al presidente Trump. Nello specifico, questa cura si basa sulla combinazione di due anticorpi prodotti in laboratorio. Come fa sapere Adnkronos, i dati riguardanti la Regen-Cov2 hanno effettivamente riscontrato un notevole abbassamento dei ricoveri. Per questo motivo, la FDA avrebbe deciso di dare il via libera in situazioni emergenziali.

Nella nota si apprende anche che la Regen-Cov2 non è la prima terapia ad aver ricevuto l’ok definitivo da parte della FDA. Già qualche tempo fa, infatti  la società americana aveva dato il via libera a un’altra terapia, quella sviluppata dal laboratorio Eli Lilly.

Potrebbe interessarti anche: Covid: la pandemia fino al 2025, il progetto segreto

Fabio Amicosante

 

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]