Coronavirus, prodotto test che lo individua in dodici minuti

Coronavirus, un nuovo test appena prodotto sarebbe in grado di individuare in dodici minuti sia la carica virale che gli anticorpi presenti nel paziente.

photo web source

Il test per la ricerca dell’antigene è prodotto da Menarini Diagnostics, e grazie a questo è possibile individuare se un paziente è positivo o meno al Coronavirus in pochi minuti. Dando indicazioni sulla carica virale e permettendo in questo modo di avere subito la consapevolezza dei pazienti “maggiormente infettivi e più a rischio”, spiega l’azienda con una nota.

La piattaforma per test e tamponi sierologici in pochissimi minuti

Questo tipo di test sarebbe diverso da quelli che vengono effettuati in biologia molecolare. Il mezzo per prelevare il campione al paziente è sempre di tipo nasofaringeo. Tuttavia, questo tipo di analisi non va a individuare il materiale genetico del virus. Al contrario, si focalizza direttamente sul rilevamento della presenza dell’antigene, e di conseguenza anche dell’eventuale infezione, andando a scovare nel corpo dell’individuo se sono presenti proteine specifiche del virus.

test
photo web source

Per effettuare l’analisi è sufficiente portare con sé un tipo di strumentazione molto semplice da trasportare e anche da utilizzare. L’azienda spiega che si tratta di una soluzione “più veloce, meno costosa e con risultati altrettanto affidabili”. Inoltre, la piattaforma Point of Care Afias, distribuita in Italia e in altri paesi europei sempre da Menarini Diagnostics, la si può utilizzare anche al di fuori dei laboratori di analisi, in contesti operativi decentralizzati.

Il bisogno di risultati in fretta in aeroporti e luoghi di emergenza

Come ad esempio in un pronto soccorso, in aeroporto o anche in qualsiasi altro luogo attrezzato in cui c’è bisogno urgente di avere risultati affidabili e in fretta. I modelli attualmente disponibili sono due. Il primo consente di eseguire un test alla volta, il secondo invece riesce ad effettuare gli esami anche di sei campioni nello stesso momento. Nella stessa piattaforma si possono eseguire anche i test sierologici.

test
photo web source

Prelevando un campione del sangue al paziente sarà cioè possibile individuare anticorpi Igm e Igg. L’azienda spiega che in dodici minuti tre pazienti possono avere, insieme, i risultati sia del test sierologico che di quello antigenico. “È estremamente importante fornire test affidabili che consentano uno screening su larga scala e un rapido rilevamento di casi positivi per contenere la diffusione del Covid-19“, è quanto ha dichiarato Fabio Piazzalunga, Global Head di Menarini Diagnostics.

Giovanni Bernardi

fonte agi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]