Coronavirus, Bianca: lo strano caso della modella positiva da 56 giorni

Bianca Dobroiu, modella 22enne residente a Bologna è ancora positiva al Coronavirus 56 giorni dopo essere stata contagiata.

Coronavirus Bianca 56 giorni positiva

L’incubo della ragazza rumena è cominciato il 27 febbraio quando ha avuto febbre alta e tosse forte, il giorno dopo ha scoperto di avere il Covid-19.

Bianca è la prima paziente Covid a Bologna

Nel mese di febbraio la pandemia di Coronavirus non aveva ancora raggiunto il suo culmine in Italia, ma dopo il paziente 1 a Codogno (il 21), i numeri del contagio in Lombardia e Veneto cominciavano a salire in maniera preoccupante. Sei giorni dopo ad avvertire i sintomi della malattia è stata Bianca Dobriou, 22enne modella rumena residente a Bologna. La febbre alta e la forte tosse hanno fatto preoccupare lei e la madre che hanno deciso di recarsi in ospedale. Il tampone ha confermato le loro paure: Bianca era positiva ed è stata ricoverata come il primo caso del capoluogo emiliano.

Leggi anche ->Coronavirus: Italia, Romania e Spagna arrivano i respiratori dono del Papa

Per fortuna la degenza ospedaliera è durata qualche giorno e senza che i sintomi manifestatisi all’inizio si aggravassero. La ragazza è stata quindi mandata a casa dopo 6 giorni con una febbriciattola e le è stato imposto l’isolamento. Prima di poter uscire di casa, come per tutti coloro che hanno contratto la malattia, sarebbe dovuta risultare 2 volte negativa al tampone. Il fatto è che dopo 56 giorni d’isolamento anche l’ultimo tampone (il quinto) è risultato positivo.

Leggi anche ->Coronavirus, Conte: “Vacanze in Italia”. Il punto verso fase due

Ancora positiva dopo quasi 2 mesi, la modella: “Sto bene, ma non resisto più in isolamento”

Raggiunta da ‘Fanpage.it’, la modella rumena ha spiegato di non avere più problemi di salute: “Come sto adesso? Fisicamente bene, anzi molto bene, come se non avessi avuto nulla”. Il problema è che se dovesse continuare a risultare positiva, non potrebbe più uscire dall’isolamento. Una situazione che Bianca vive con stress e un minimo d’apprensione: “Quando ho scoperto di non essere l’unica mi sono messa un po’ l’anima in pace, ma all’inizio, non sapendo nulla, un giorno sono andata al pronto soccorso per una visita dalla A alla Z. Sono risultata perfettamente sana, quindi è davvero una cosa assurda, neanche i medici riescono a spiegarselo”.

In effetti il suo è l’unico caso di una positività così lunga dopo la dimissione ed è probabile che la modella diventi oggetto di uno studio approfondito per capire le ragioni di questa persistenza. A questo preferisce però non pensarci e spiega cosa farà quando le diranno che sarà guarita: “la prima cosa che farò sarà una bella passeggiata, stando sempre incollata al letto forse non ricordo neanche più come si fa”.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

 

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]