Coronavirus: incoraggianti le parole del virologo Silvestri

“Con i nuovi 4.458 (oggi più 5.000) casi di infezione da Coronavirus, in molti stanno vivendo momenti d’ansia”.

Dott. Guido Silvestri
Dott. Guido Silvestri – photo web source

A parlare è il virologo Guido Silvestri: bisogna iniziare ad “essere ottimisti e ricordarsi della Scienza che sta arrivando in soccorso dell’umanità flagellata dalla pandemia”.

Coronavirus: prestissimo il vaccino!

Poi, spiega nel dettaglio, cosa potrà fare la medicina per salvarci dal Coronavirus: “La prima area è quella dei vaccini, in cui otto promettenti candidati sono in fase-3 dei trial clinici, con varie piattaforme ed ottimi risultati preliminari, sia dagli studi preclinici sull’animale che da quelli clinici di fase 1 e 2. È ormai una questione di mesi, se non di settimane!”

“La seconda area è quella di studi genetici che, usando tecnologie di grande “throughput”, sviluppate per studiare il DNA cellulare nel contesto di altre malattie, hanno ora permesso di scoprire varianti geniche, associate in modo significativo con malattia severa da SARS-CoV-2. Questi studi sono importanti per definire markers di rischio clinico in pazienti con COVID-19, da usare per “personalizzare” la terapia e capire se, alla alta letalità della prima ondata, abbia contribuito l’infezione di soggetti altamente suscettibili per motivi genetici.

Il caso Trump fa scuola

La terza area è lo sviluppo di anticorpi monoclonali neutralizzanti contro SARS-CoV-2. Qui il rapido miglioramento di Trump, dopo la somministrazione del cocktail Regeneron, ha creato una “accelerazione” dello sviluppo, con le aziende Regeneron e Lilly che hanno annunciato i super-promettenti risultati delle analisi interim degli studi di fase-3 dei loro prodotti”.

Coronavirus

Pare tra l’altro che quest’ultimo espediente abbia ridotto del 72% il ricovero ospedaliero. Il virologo conclude con una frase che avremmo voluto sentire da tempo: “Il virus, oramai, ha davvero i giorni contati”!

Antonella Sanicanti

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]