Affidamento dell’Italia alla Madonna: STASERA, alle 21 – i dettagli per la diretta

La Chiesa tutta, oggi 1° maggio alle ore 21, affida l’Italia alla protezione della Madonna nella lotta al Coronavirus

Dal Santuario della Madonna del Fonte a Caravaggio, in provincia di Bergamo, la celebrazione sarà presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti.

Mese di maggio: la preghiera dell’Italia alla Madonna

Il mese di maggio inizia con un atto di affidamento dell’Italia intera a Maria. Una Nazione colpita dall’epidemia di Coronavirus, si affida a lei, affinchè non faccia mai mancare il suo sostegno, la sua forza, il suo coraggio a tutti gli ammalati e a tutti i medici, infermieri e personale sanitario che, con loro, stanno combattendo questo invisibile nemico.

L’Italia si affida alla Madonna

Questa sera, dal Santuario della Madonna del Fonte a Caravaggio, in provincia di Bergamo, tutto il popolo cristiano affida l’Italia a Maria. L’annuncio era stato fatto, qualche giorno fa, dal Cardinale Bassetti, il quale, dopo anche tante richieste da parte dei fedeli, affiderà al Cuore Immacolato di Maria l’Italia intera.

bassetti
photo web source: newsnotizie.it

Come e dove seguire la preghiera

Stasera alle ore 21, sarà possibile seguire la recita del Santo Rosario e l’Atto di Affidamento a Maria su TV2000, su Radio InBlu (la Radio della Conferenza Episcopale Italiana), e in diretta streaming sul web sui principali media Vaticani.

Le meditazioni del Santo Rosario sono tratte da alcuni discorsi di Papa Francesco, il quale pregherà anche lui il Rosario a Maria, insieme a tutti i Vescovi, i sacerdoti, le suore e i fedeli che si uniranno in preghiera.

Il libretto per la preghiera di stasera

Il libretto contenente le meditazioni per la recita del Santo Rosario di questa sera potete scaricarlo qui >> libretto-Rosario-1-Maggio

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it