Coronavirus: continua la follia omicida. Colpa del lockdown? Arbitro ucciso

Tragedia a Lecce. Un uomo e una donna uccisi nella loro abitazione. Si cerca l’assassino. Lui era un arbitro di calcio.

de santis
photo web source: leggo.it

Daniele De Santis e la sua compagna sono stati uccisi a Lecce. Le urla disperate hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato i soccorsi.

Omicidio a Lecce: ucciso l’arbitro De Santis

Una tragedia che non ha ancora un motivo. E’ accaduto tutto ieri sera a Lecce. Daniele De Santis, arbitro di calcio e la sua compagna Eleonora sono stati uccisi nella loro casa, nel quartiere Rudiae, nei pressi della stazione ferroviaria della città salentina.

A dare l’allarme alcuni testimoni che hanno sentito delle urla provenire dall’appartamento dell’arbitro. I testimoni hanno, anche, visto uscire un uomo di fretta e furia, armato di coltello. Allertate le forze dell’ordine e il personale sanitario, questi non hanno potuto far altri che constatare il decesso dei due coniugi.

Il ritrovamento dei cadaveri

I cadaveri sono stati rinvenuti sulle scale del palazzo. La pista seguita dai Carabinieri sarebbe quella del delitto passionale. Sono in corso posti di blocco da parte di tutte le forze dell’ordine per rintracciare ed individuare il killer.

Daniele De Santis, arbitro di serie B

De Santis era conosciuto negli ambienti sportivi per essere un arbitro di calcio ed aver diretto in Lega Pro. Nel 2017 ha esordito in serie B col ruolo di quarto uomo in Pisa-Benevento.

Omicidi in questo periodo di pandemia: cosa sta accadendo?

Una situazione che ha dell’incredibile. Il lockdown ha completamente stravolto la vita di alcune persone. Dall’omicidio di Viviana e del piccolo Gioele, all’assassinio di Willy, all’omicidio di De Santis. Ci domandiamo: ma cosa sta succedendo? Questo virus cosa sta provocando?

Fonte: repubblica.it/lagazzettadelmezzogiorno.it

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]