Colleferro, Omicidio Willy Duarte: chi sono i quattro ragazzi arrestati

Continuano le indagini sull’omicidio di Willy Duarte, 20enne di Colleferro brutalmente pestato a morte. Scopriamo chi sono i quattro presunti assassini.

Secondo quanto emerso i quattro giovani arrestati avrebbero preso di mira la vittima dopo una violenta discussione in piazza.

Il brutale omicidio di Willy

L’uscita del sabato sera, quella in cui i ragazzi di tutte le età s’incontrano con gli amici e passano una serata dedita alla socializzazione ed al divertimento, si è tramutata per Willy e la sua famiglia in una tragedia. Questo ragazzo di Paliano aveva solamente 20 anni, era ben inserito nella società, giovava nella squadra di calcio locale ed era un tifoso della Roma. Insomma era un giovane come tanti, che studiava all’alberghiero e sognava di costruirsi un futuro.

Leggi anche ->Visita del papa al carcere di Paliano, laverà i piedi ai carcerati

Quella notte, quella tra sabato e domenica, si trovava in Piazza Italia, davanti all’edicola tra corso Garibaldi e via Bruno Buozzi. Tra i giovani presenti scatta una lite furiosa e lui interviene per fare da pacere. In quattro, però, non apprezzano quel gesto e cominciano a prenderlo a pugni e calci. Dopo averlo lasciato privo di coscienza a terra, i quattro tornano al pub e riprendono la propria serata come se nulla fosse successo. Solo che qualcosa era successo: il 20enne di Paliano era morto a causa delle percosse ricevute.

Leggi anche ->Procurano aborto per riscattare la polizza, condannati per omicidio volontario

Chi sono i presunti assassini del giovane di Paliano

Un delitto efferato per il quale tutta la comunità di Paliano e l’intera Nazione chiede giustizia. Sono in tanti quelli che in queste ore hanno espresso la propria solidarietà alla famiglia di Willy. Dalla comunità di Paliano è emersa anche un’iniziativa benefica, con la quale si vogliono raccogliere fondi in favore dei parenti della vittima. Il denaro raccolto servirà ad aiutarli in questo momento difficile e per pagare degli avvocati che permettano di fare emergere la verità durante il processo.

Intanto i Carabinieri di Colleferro hanno arrestato quattro giovani con l’accusa di concorso in omicidio preterintenzionale. I presunti colpevoli sono:  Francesco Belleggia 21 anni, Mario Pincarelli 22 anni e dei fratelli Gabriele 24 anni e Marco Bianchi 26 anni. I carabinieri della zona li conoscevano già perché avevano dei precedenti penali per droga. Un amico della vittima ha dichiarato che i quattro erano noti per precedenti risse: “Non si può morire a 21 anni così.

Li conoscevano tutti qui quei due fratelli. Da due anni litigano e picchiano con le stesse modalità, sono stati autori di altri pestaggi”, spiega Alessandro che poi aggiunge: “La rabbia c’è perché non è la prima volta che fanno così. Si poteva evitare”.

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]