Il CNR: “Ci saranno altre scosse,speriamo di magnitudo inferiore” Preghiamo

 

sisma-scossa-terremoto-ansa

“Si tratta certamente di un sisma di magnitudo importante che ha colpito una zona molto estesa dell’Italia appenninica centrale, ricca di centri storici e di località minori”. Così il direttore del CNR Igag (Istituto di geologia ambientale e geoingegneria) del Consiglio Nazionale delle Ricerche. “E’ purtroppo possibile che si verifichino altre scosse,speriamo di magnitudo inferiore”, ha detto. Palazzo Chigi ha fatto sapere che sono attivi i seguenti numeri della Protezione civile: 840840 e 803555

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it