Clamoroso:”Volevano far saltare la Grotta di Lourdes”. Sui siti islamici faremo stragi di Pellegrini.

 

 

Lourdes-la-grotta-di-massabielle1Pericolo a Lourdes, rischiava di saltare anche la processione con le candele per  festeggiare Maria Assunta in Cielo. Le autorità religiose incuranti degli appelli delle forza dell’ordine, non hanno cancellato la manifestazione che si è svolta il giorno dell’Assunta in onore della Vergine Maria. Anche se per ragioni ovvie di sicurezza il percorso della processione è stato modificato e abbreviato. Non ci era mai capitato di vedere Lourdes così blindata, ingenti forza di sicurezza pattugliavano l’intero perimetro del Santuario Mariano, e non solo anche le vie d’accesso e la stazione erano pattugliate metro per metro.

Tutto questo a causa delle minacce pubblicate sui siti islamici che proclamavano: “faremo stragi di pellegrini, uccideremo quei cani infedeli”.

Soldati armati e polizia hanno pattugliato la stazione dei treni, il centro della città ed il santuario mentre un elicottero controllava dal cielo il procedere dei pellegrini, molti di quali su sedie a rotelle e gravemente ammalati, verso la grotta dove c’è la sorgente miracolosa.

La folla ha cominciato a radunarsi questa mattina prima dell’alba per una serie di messe in varie lingue. In migliaia hanno partecipato ieri sera ad una marcia con le candele il cui percorso è stato però ridotto rispetto agli anni scorsi per poter consentire una migliore protezione dei fedeli dagli estremisti islamici.