Chi sono i falsi profeti..? Come proteggerci da loro..?

falso_profeta

Molti falsi profeti sono nel mondo, del mondo o sono passati attraverso il mondo. I loro miracoli sono un teatrino. Le loro parole sono piene di nefandezze. Sono essi stessi lupi in attesa di chi divorare. Sorgono come pastori, profeti e dottori, con l’apparenza della pietà, traendo in inganno molta gente.
Sono costoro uomini malvagi, fuggite da essi.

Quanti sono i falsi profeti e perchè si chiamano in tale modo ?
Parlare di numeri in questo caso è irrilevante. Molti ne sono sorti in passato, molti ne esistono tutt’ora e molti altri ne sorgeranno ancora prima della fine.
Il termine falsi profeti indica persone che compiono un ministero fasullo, sebbene non si tratta necessariamente di profeti.
Esistono e sono esistiti falsi dottori, falsi evangelisti, falsi pastori, falsi profeti e falsi apostoli.
Profeta è uno che profetizza, dichiara il falso.
Chiunque abbia un falso ministero dichiara o afferma cose non vere, se vogliamo, può essere considerato falso profeta, anche se non dispone necessariamente di questo ministero.

Da cosa si riconoscono i falsi profeti ?
da cosa riconosci l’albero buono dall’albero cattivo ? dai frutti.
Un albero buono non può portare frutti cattivi, ne un albero cattivo frutti buoni

Se i falsi profeti si riconoscono dai frutti perchè molta gente rimane ingannata ?
Perchè i falsi profeti si mimetizzano, con falsi miracoli, falsi prodigi, una vita apparentemente cristallina e inoltre molti di loro affermano di basarsi esclusivamente sulla Parola di Dio. Per ciò è facile rimanere invischiati in questi inganni, anche se coloro che Dio ha scelto e stabilito fin dalla fondazione del mondo difficilmente cadranno vittima di queste imposture.

Quindi esiste un predestinamento che stabilisce chi viene ingannato oppure no ?
Il predestinamento è un concetto che esiste solamente nella mente di Dio, in quanto l’uomo nulla conosce e nulla può sapere riguardo al suo futuro.
Non esistono eletti o non eletti ma solo decisioni e conseguenze, sebbene queste decisioni e conseguenze non sono frutto della casualità o di un azzardo ma di un piano ben progettato.
Soltanto Dio conosce le persone disposte ad ascoltare ed obbedire alla sua voce, piuttosto che quella di sedicenti pastori o dottori. Se vogliamo anche gli stessi profeti sono stati scelti e preconosciuti prima di venire nel mondo.
Dio è a conoscenza del passato, del presente e del futuro. Le scelte dell’uomo possono determinare un cambiamento ma non sono mai una sorpresa di fronte a Dio, al quale nulla sfugge. Esistono delle scelte da parte dell’uomo che possono condurre a mangiare un frutto piuttosto di un altro portando a sentieri diversi, ma sono comunque parte di un proponimento, al quale conseguono decisioni e conseguenze.

Che cosa dice la Bibbia a riguardo dei falsi profeti ?
Sia nell’antico che nel nuovo testamento troviamo ragguagli e indicazioni su coloro che si presentano come falsi profeti o falsi ministri di Dio.

Geremia 5:31
i profeti profetano bugiardamente; i sacerdoti governano agli ordini de’ profeti; e il mio popolo ha piacere che sia così. E che farete voi quando verrà la fine?

Matteo 24:24
Perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno grandi segni e miracoli tanto da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti.

Atti 20:29
Infatti io so che dopo la mia partenza, entreranno in mezzo a voi dei lupi rapaci, i quali non risparmieranno il gregge,

Matteo 23:3-6
Osservate dunque e fate tutte le cose che vi dicono di osservare; ma non fate come essi fanno, poiché dicono ma non fanno.
Legano infatti pesi pesanti e difficili da portare, e li mettono sulle spalle degli uomini; ma essi non li vogliono smuovere neppure con un dito.
Fanno tutte le loro opere per essere ammirati dagli uomini; allargano le loro filatterie e allungano le frange dei loro vestiti.
Amano i posti d’onore nei conviti e i primi posti nelle sinagoghe, e anche i saluti nelle piazze, e di sentirsi chiamare dagli uomini rabbi, rabbi. (maestro)

Quali sono le caratteristiche che contraddistinguono questi falsi profeti ? Prendiamone in considerazione una in particolare, basandoci sull’ultimo versetto riportato qui sopra: Matteo 23:3-6

falsi_profetiI falsi ministeri sono vanitosi, amano stare ai primi posti, essere osannati, onorati; amano l’operato altrui, se esso contribuisce ad aumentare la loro notorietà. Amano talvolta affidare incarichi e compiti pesanti e impegnativi alle persone che li circondano al quale loro stessi non partecipano. Idolatrizzano loro stessi o fanno in modo che le persone li vedano come oggetti di culto.

Gesù ha insegnato che il signore non è più grande del servo.
Gesù ha insegnato che nessuno deve farsi chiamare maestro, perché uno solo è il nostro maestro: Gesù Cristo. (Matteo 23:8)

Matteo 11:29-30
Gesu disse: Prendete su di voi il mio giogo e imparate da me, perché io sono mansueto e umile di cuore; e voi troverete riposo alle anime vostre; poiché il mio giogo è dolce e il mio carico è leggero».

Notiamo qui la frase “imparate da me” che indica Egli stesso come unico rabbì. (maestro)
La mansuetudine e l’umiltà di cuore non appartiene a coloro che danno spettacolo o che ricercano l’approvazione e l’ammirazione delle persone. Costoro sono uomini malvagi, dal quale bisogna allontanarci.
Eppure ci sono persone che ricercano questi falsi ministeri o contribuiscono affinché sorgano. Inganno se stessi e gli altri.

2Timoteo 4:3-4
Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina; ma per prurito d’udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole.

Dove non c’è verità non c’è Dio.

Sofonia 3:1-4
Guai a colei che è ribelle e contaminata, alla città d’oppressione! Essa non ha ascoltato la sua voce, non ha accettato correzione, non ha confidato nell’Eterno, non si è avvicinata al suo DIO. I suoi capi in mezzo a lei sono leoni ruggenti; i suoi giudici sono lupi della sera, che non lasciano alcun osso da rosicchiare per il mattino. I suoi profeti sono vanagloriosi, perfidi; i suoi sacerdoti hanno profanato il luogo santo, hanno fatto violenza alla legge.

strani

Ezechiele 22: 24-31
«Figlio d’uomo, di’ a Gerusalemme: Tu sei una terra che non è stata purificata o bagnata da pioggia in un giorno di indignazione. La cospirazione dei suoi profeti nel suo mezzo è come un leone ruggente che sbrana la preda, essi divorano la gente, si appropriano di tesori e cose preziose, accrescono le vedove in mezzo ad essa.
I suoi sacerdoti violano la mia legge e profanano le mie cose sante; non distinguono fra santo e profano, non fanno conoscere la differenza tra l’impuro e il puro e distolgono i loro occhi dai miei sabati, per cui io sono profanato in mezzo a loro.
I suoi capi in mezzo ad essa sono come lupi che dilaniano la preda, per versare sangue e distruggere anime per realizzare un ingiusto guadagno.
I suoi profeti intonacano per loro con malta che non regge, avendo visioni false e proferendo divinazioni bugiarde per loro, e dicono: “Così dice il Signore, l’Eterno”, mentre l’Eterno non ha parlato.
Il popolo del paese pratica l’oppressione, compie rapine, maltratta il povero e il bisognoso e opprime lo straniero violando la giustizia. Io ho cercato fra loro un uomo che costruisse un muro e stesse sulla breccia davanti a me in favore del paese, perché io non lo distruggessi, ma non l’ho trovato. Perciò io riverserò su di loro la mia indignazione, li consumerò col fuoco della mia ira e farò ricadere sul loro capo la loro condotta», dice il Signore, l’Eterno.

Tra le varie caratteristiche che contraddistinguono i falsi ministri c’è n’è una in particolare che ho ritenuto opportuno sottolineare.

1Pietro 5:8
Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare.

Qual’è il proponimento del falso profeta ?
Divorare le sue prede

Qual’è il proponimento del demonio ?
Divorare le sue prede

Vediamo quindi come un falso profeta rappresenta in se l’anticristo o la figura stessa del demonio.
Poiché costoro non sono figli di Dio ma del diavolo. (Giovanni 8:44)
Questo si evince anche da un versetto ove il diavolo, l’anticristo e il falso profeta vengono distinti che una trinità che rappresenta un unica entità: Satana stesso.

Apocalisse 20:10
E il diavolo che le aveva sedotte fu gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, dove sono anche la bestia (anticristo) e il falso profeta; e saranno tormentati giorno e notte, nei secoli dei secoli.

Da quali persone è composto Satana?
Egli è composto dal diavolo, dall’anticristo e dal falso profeta. Questa è la trinità del diavolo.

Queste tre persone sono distinte e allo stesso tempo unite e rappresentano la manifestazione dello stesso Satana.

Pace a tutti fratelli nel Signore, Dio ci benedica, ci preservi e ci allontani da queste imposture diaboliche.
Amen.