Bellissima preghiera al santo volto di Gesù

 

O Gesù, che nella Tua crudele passione divenisti “l’obbrobrio degli uomini e l’uomo dei dolori”, io venero il Tuo Volto Divino, sul quale splendevano altra volta la bellezza e la dolcezza della divinità e che ora è divenuto per me come il volto di un lebbroso!

Ma io riconosco sotto quei tratti sfigurati il Tuo infinito amore, e mi consumo dal desiderio di amarti e di farti amare da tutti gli uomini. Le lagrime che sgorgano con tanta abbondanza dagli occhi Tuoi mi appariscono come perle preziose, che mi è caro raccogliere, per riscattare, col loro infinito valore, le ani- me dei poveri peccatori.

O Gesù, il cui Volto adorabile rapisce il mio cuore, Ti supplico di im- primere in me la Tua somiglianza divina, e di infiammarmi del Tuo amore, affinché possa giun- gere a contemplare in Cielo il Tuo Volto glorioso. E nella mia presente necessità accetta la brama del mio cuore; accordami la grazia che Ti cerco. Amen
In te solo, o Signore, noi possiamo averti la vera pace e il vero sollievo delle anime nostre, co- sì travagliate dalle passioni. Abbi pietà di noi, mio Dio, di noi che siamo tanto miseri e ingrati, ma pure tanto cari al tuo Cuore Divino. Dona, o Gesù, alle anime nostre, alle nostre famiglie, al mondo intero la vera pace. O Gesù Salvatore, dateci la vostra benedizione, liberateci dalla morte eterna, assistete la Santa Chiesa, date la pace alle nazioni, liberate le anime che sof- frono nel Purgatorio.

AMEN