Un bimbo sta per morire ma ecco il gesto estremo dello sposo

Aveva visto il bambino in difficoltà  in difficoltà e non ha esitato a gettarsi in acqua per salvarlo anche se con l’abito nuziale.

Il bambino stava rischiando di annegare e lui non ha esitato a tuffarsi. Sta di fatto, però, che lui era lo sposo ed era lì, con la sua amata, per il servizio fotografico del giorno più bello della loro vita. Cosa è accaduto?

Un salvataggio indimenticabile

Da qualche ora si erano sposati e si erano appena spostati nella location per fare qualche foto ricordo di quel giorno indimenticabile. Ma Clayton nota che lì vicino c’è qualcosa che non va.

Nel lago di Cambridge Park, un bambino stava annegando e l’uomo, non pensandoci su due volte, nonostante avesse l’abito da sposo, si è tuffato in acqua ed ha salvato il piccolo. Il tutto immortalato dalle immagini del fotografo che era lì per “ricordare” il giorno più bello dei due sposi.

I tre bambini a seguito degli sposi

Ma andiamo con ordine. Mentre erano intenti nel loro servizio fotografico di matrimonio, Clayton e Brittany si erano accorti che tre ragazzini li avevano seguiti, incuriositi da ciò che i due sposini stavano facendo. Ad un certo punto, Clayton si accorge che uno dei bambini manca all’appello.

Si gira, si volta…ma non lo vede più: “Ho visto solo due ragazzi. Ma ce n’erano tre… ho pensato che avrei fatto meglio a controllare per assicurarmi che fosse tutto a posto. Quando sono arrivato, ho visto il terzo ragazzo con molte difficoltà a tenersi a galla” – ha raccontato il neo sposo.

Lo sposo si tuffa e salva il piccolo che stava annegando

Da lì, senza pensarci nemmeno un secondo in più, Clayton si è tuffato in acqua e ha portato in salvo il piccolo, non curante di aver “bagnato e sgualcito” il suo vestito da sposo. Il piccolo rischiava di annegare e lui non poteva restare lì a guardare.

La foto, che ha fatto il giro del web, ha colpito tutti coloro che l’hanno vista, ma soprattutto il cuore della neo sposa, orgogliosa del coraggio di suo marito.

Fonte: alicanthe

LEGGI ANCHE: Bimba di 6 mesi, salvata dalla SMA: è avvenuto al Santobono

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it