Natale: nessun bambino escluso! Una lodevole iniziativa, da imitare

Il Natale è la festa sentita soprattutto dai più piccoli. Ma, purtroppo, non tutti i bambini hanno l’opportunità di ricevere quel giorno, un’attenzione particolare che si manifesta attraverso un dono. 

natale 1
Bambini e i regali di Natale – photo web source

Così per andare incontro al desiderio che è di tutti i bambini, è nato il “Babbo Natale solidale”: l’iniziativa messa in campo in una cittadina della Costiera Amalfitana, affinché a tutti i bambini sia donato un regalo.

I doni a Castellammare di Stabia

I regali di Natale, quest’anno, arriveranno un po’ in sordina. La pandemia ci ha sconvolto tutti, grandi e i piccoli, facendoci perdere quasi la cognizione del tempo ed anche la voglia di festeggiare, soprattutto, la venuta di Gesù, nel cuore di ognuno di noi.

In questo periodo di festa, a ricevere i regali sono soprattutto i più piccoli. La crisi economica però ha messo in ginocchio molti genitori, che non potranno permettersi nemmeno un piccolo dono per i loro figli. Proprio per ovviare a questa “mancanza”, a Castellammare di Stabia, sulla Costiera Amalfitana, nasce l’iniziativa “E’ Natale per tutti”.

Bimbi Natale
photo web source

Il Babbo Natale solidale: comprare un dono a un bimbo meno fortunato

Un Santa Claus solidale ma tecnologico al tempo stesso; lui, che riceve non solo le letterine dei bambini, ma anche le mail dei loro genitori: “Caro Babbo Natale, ti scrivo per un bimbo di soli 6 anni che sogna da tempo un regalo che purtroppo la mamma e il papà non possono comprargli”. L’economica falciata dalla pandemia, i negozi che sono stati costretti a chiudere, tanti i genitori che hanno perso il lavoro.

Natale è, soprattutto, per i bambini: “Grazie alla nostra iniziativa, chiunque può comprare un dono e contattare la mail: [email protected] – spiegano i rappresentanti di un gruppo di professionisti di Castellammare, che hanno deciso di mettere in campo questo progetto.

“L’idea è nata da un passaparola”

Un’idea semplice che si fonda sul passaparola e che ha raccolto subito il consenso di tanta gente. Le richieste possono essere effettuate dai genitori o da vicini di casa che sono a conoscenza di situazioni particolarmente disagiate” – spiega nel dettaglio la ginecologa, che è una dei professionisti scesi in campo.

Natale Bimbo scrive letterina
photo web source

I doni raccolti, saranno poi caricati su di un pulmino e distribuiti a tutti i bimbi delle fasce deboli, poveri e bisognosi. Un gesto sì di solidarietà, ma anche d’amore e di affetto. Perché, come titola l’iniziativa, “Natale è davvero per tutti”.

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]