Trovata in un sacco con una ferita: neonata salvata per miracolo

Una storia incredibile, raccapricciante quella che stiamo per raccontarvi. Una neonata è stata abbandonata con un coltello conficcato nella schiena.

neonata
photo web source: ilmessaggero.it

La notizia arriva dall’Argentina. Il corpicino della bimba era avvolto in una coperta e chiuso in un sacco di plastica. Si indaga sull’accaduto.

Neonata ritrovata in Argentina

Il corpo di una neonata è stato ritrovato in un sacco abbandonato con un coltello arrugginito conficcato nella schiena. La raccapricciante notizia arriva dall’Argentina. Un uomo di 31 anni, istruttore di una palestra, ha trovato il corpo della bambina ed ha subito dato l’allarme. È accaduto a Posadas.

La ferita alla schiena

La neonata era stata avvolta in una coperta rossa prima di esser chiusa all’interno del sacco. All’arrivo delle forze dell’ordine e del personale sanitario, ed alla scoperta del coltello conficcato nella schiena, subito sono state attivate le procedure per salvare la piccola che, per fortuna, respirava ancora e piangeva.

I medici hanno deciso di chiamarla Esperanza

Immediatamente soccorsa, sia dall’uomo che l’ha ritrovata che dalle forze dell’ordine, la piccola è stata portata nel più vicino ospedale e ricoverata nel reparto di pediatria. Nonostante le sue difficoltà, la bambina sta lottando con tutte le sue forze per sopravvivere. Per fortuna, l’arma conficcata nella sua schiena ha provocato solo ferite superficiale e non ha leso organo alcuno.

I medici, per la sua forza e per la sua voglia di vivere, hanno deciso di chiamarla Esperanza.

Preghiamo il Signore perché aiuti questa piccola nella sua battaglia per la vita.

Fonte: fanpage.it

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]