Padre Amorth rivela il vero segreto delle apparizioni di Fatima – Video

Pubblicato da L'ultimo esorcista su Domenica 15 luglio 2018

E’ Padre Gabriele Amorth, in questo video eccezionale, a rilasciare una testimonianza sulle apparizioni avvenute a Fatima. Un evento in cui la Vergine invitò alla conversione e alla pace il mondo intero. Accadde alla fine della prima guerra mondiale; apparve a Lucia, a Giacinta, a Francesco, a dei bambini innocenti che non mancarono di assistere a delle visioni anche dell’Inferno (permesse dalla Madonna), perché, attraverso la loro testimonianza, gli uomini, gli adulti, coloro che avevano in mano le redini del mondo, ritornassero alla devozione e sapessero scongiurare il ritorno di una nuova guerra mondiale.

Amorth

Padre Amorth: la Madonna chiese la Consacrazione della Russia perché il mondo vivesse in pace

La Madonna chiedeva, in particolare, la trasformazione della Russia, la consacrazione di quella Nazione, molto lontana dalla fede, e questo ci da la misura ci come lei assistesta continuamente ed intervenga nella nostra storia umana, nella storia di ogni uomo sulla terra.

Ogni uomo può scegliere come condurre la propria storia, ma potrebbe essere tardi quando capirà come farlo, nella maniera degna del cielo. Sulla consacrazione della Russia alla Vergine Maria, ancora oggi, ci sono tante opinioni discordanti, poiché essa è stata fatta per mezzo di molti Pontefici e non direttamente dal popolo devoto.

Dopo le apparizione della Madonna a Fatima, la pace è ancora attesa su questa terra. Infatti, molte altre sono state le vittime di una seconda guerra mondiale -come sappiamo- e di tante altre guerre, che si sono combattute nel mondo e si combattono ancora, purtroppo. Pare, dunque, che la pace richiesta dalla Vergine non si sappia ancora attuare e che la consapevolezza di ciò che sia il bene del mondo è lontana dall’essere compresa, dalla maggior parte dei popoli di questa terra.

Antonella Sanicanti

 

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI