Alfie Evans, Ennesimo Rigetto della Corte, il Bambino deve Morire Qui!

Alfie Evans, Enneismo No della Corte, il Bambino deve Morire Qui!
Ennesimo Rigetto da parte delLa Corte d’Appello di Londra, che ha reso vano il ricorso dei genitori del piccolo Alfie Evans, dove viene nuovamente confermato il rifiuto di autorizzare il trasferimento del bambino da Liverpool a un ospedale italiano.

Sono state respinte entrambe le argomentazioni dell’avvocato di papà Tom, che contestava un giudizio precedente errato, sia quello del secondo legale voluto dalla sua mamma Kate, che ovviamente puntava a far riconsiderare i verdetti precedenti a causa della sopravvivenza inaspettata del bambino nonché sulla cittadinanza italiana concessa ad Alfie per invocare la libertà di circolazione interna all’Ue, di cui il Regno fa ancora parte.

Intanto il padre del piccolo, sicuramente sfibrato e provato da questo incredibile “calvario” ha pubblicamente minacciato i tre medici dell’Alder Hey Hosipital di Liverpool per cospirazione finalizzata all’omicidio di suo figlio Evans, questo ha detto che dopo il distacco delle macchine, “niente sonno per tre giorni, solo torture e privazioni.
Il nostro bambino continua a lottare senza sofferenza o segni di dolore”.

Continuiamo a pregare per Loro!