Alex Zanardi: Pancalli: “Alex lotta per la prova più difficile della sua vita”

Alex Zanardi continua nella sua lotta, dopo il terribile incidente che l’ha coinvolto lo scorso mese di giugno. Ecco quali sono le sue attuali condizioni di salute.

alex zanardi
photo web source: ansa.it

Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico, aggiorna il mondo dello sport e dell’informazione sulle condizioni di Alex Zanardi.

Alex Zanardi e le sue condizioni

Le condizioni di Alex Zanardi, campione di handbike, dopo il terribile incidente che l’ha coinvolto lo scorso mese di giugno, restano stabili. Lo sportivo è, attualmente ricoverato all’ospedale “San Raffaele” di Milano. A raccontare al mondo dello sport e dell’informazione circa le sue condizioni di salute è stato Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

Pancalli: “Alex lotta per la sua vita”

Alex Zanardi sta lottando per la seconda prova più difficile della sua vita e lo sta facendo al massimo. Siamo in contatto quotidianamente con la moglie Daniela. Alex è una persona importante per la famiglia dello sport italiano e anche internazionale per la sua capacità di amplificare e semplificare concetti importanti in questo è straordinario e sono convinto che continuerà a farlo per il resto dei suoi giorni” – ha detto Pancalli.

zanardi
Foto dal Web

Pancalli ha parlato di Zanardi e delle sue condizioni di salute durante la presentazione del volume di Papa Francesco, dal titolo “Mettersi in gioco, Pensieri sullo sport”, presentazione avutasi allo Stadio delle Terme di Caracalla.

Il bollettino medico sulle condizioni di Alex Zanardi

Le ultime informazione circa le condizioni di salute di Zanardi sono ferme al bollettino medico, emanato dall’ospedale dove è ricoverato, di circa tre settimane fa: “Ci sono significativi miglioramenti. Dopo un periodo durante il quale è stato sottoposto a cure intensive in seguito al ricovero del 24 luglio il paziente ha risposto con miglioramenti clinici significativi” – scriveva la nota medica del “San Raffaele”.

Continuiamo a pregare per il nostro campione, affinchè possa presto ritornare fra noi e a essere il grande che era prima.

Fonte: sport.virgilio.it

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]