Il 29 luglio ci sarà la fine del mondo, Il sito End Time Prophecies lo annuncia solennemente

 

Questo che vi proponiamo è un classico millenarismo da quattro soldi atto a spaventare la gente, queste previsioni catastrofiche non hanno alcun fondamento ne attendibilità ne scientifica ne religiosa. NEANCHE BIBLICA PERCHE’ IL SIGNORE DICE NEL VANGELO: MATTEO 24, 33-36

33 Così anche voi, quando vedrete tutte queste cose, sappiate che Egli è proprio alle porte. 34 In verità vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo accada. 35 Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.
36 Quanto a quel giorno e a quell’ora, però, nessuno lo sa, neanche gli angeli del cielo e neppure il Figlio, ma solo il Padre.

Il sito End Time Prophecies lo annuncia solennemente proponendo una serie di video sul canale di YouTube collegato, dal titolo evocativo di ArmageddonNews. In particolare, il fatidico venerdì di fine luglio vedrà la ridiscesa di Gesù Cristo sulla Terra dopo 2000 anni e l’inversione dei poli, la qual cosa causerà violenti e ripetuti terremoti che metteranno la parola fine alla storia nostro pianeta.

“Le stelle cadranno sul cielo come le foglie dagli alberi e l’atmosfera si abbatterà sulla Terra” è la previsione di End Time Prophecies, che avrebbe consultato diverse fonti – in realtà non meglio precisate – che restituirebbero una veritiera interpretazione della Bibbia, secondo la quale la data del 29 luglio 2017 sarebbe il punto di non ritorno per la storia del globo terrestre. A causa appunto dell’inversione dei poli, Gea verrebbe colpita da una grande quantità di meteoriti, che innescherebbero i terremoti in grado di annientarla. Alla fine del processo distruttivo, Gesù tornerebbe sulla terra per giudicare i buoni e i cattivi.