Oggi, 12 settembre, è la “Giornata del ricordo dei bambini mai nati”

Negli Stati Uniti è stata istituita una giornata per ricordare chi non ha mai visto la luce. Un’iniziativa atta a smuovere le coscienze.

aborto

Nasce la “Giornata nazionale del ricordo di bambini abortiti”: oggi, 12 settembre, in tutto il mondo, si ricordano tutti i piccoli mai nati.

12 settembre: una preghiera per chi non è nato

Il 12 settembre sarà, d’ora in poi, una giornata particolare, la giornata del ricordo dei bambini mai nati. Un’iniziativa che nasce da un progetto dell’associazione “Pro-Life Action League”, e sarà dedicata, sì, ai bambini mai nati, ma anche a tutti quei genitori che, dopo aver perduto volontariamente il proprio bambino, ora cercano di elaborare il lutto e trovare la pace.

Tante le vittime dell’aborto

Una giornata che fu celebrata già nel 2013, in occasione del 25esimo anniversario della sepoltura di 1.500 vittime dell’aborto a Milwaukee, nel Wisconsin. Ma oggi diventa più forte e più sentita che mai. Tante, non solo negli Stati Uniti, sono le iniziative per l’istituzione dei “cimiteri degli angeli”, dove sono sepolti i bambini mai nati.

bambini sepoltura
photo web source: youtg.net

Oggi la giornata di preghiera

Oggi è, anche la giornata della preghiera, sia per i milioni di bambini, nel mondo, che non hanno mai visto la luce e che sono stati rifiutati, ma anche per tutti i loro genitori, perché comprendano, anche se dopo, il vero valore della vita e, nella misericordia di Dio, elaborino il lutto.

Uniamoci in preghiera anche noi.

Fonte: provitaefamiglia.it

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]