Vittoria, tragedia a scuola: docente muore davanti agli alunni

Una tragedia ha sconvolto il comune di Vittoria (Ragusa): un docente del liceo si è improvvisamente accasciato ed è morto in classe.

Foto dal Web

L’insegnante, Giuseppe Lo Magno, aveva 57 anni. Ancora sotto shock i suoi alunni, rimasti impotenti ad osservare il dramma.

Docente muore in classe davanti agli alunni

Dopo mesi difficili a causa della chiusura delle scuole Giuseppe Lo Magno era tornato in cattedra lo scorso 14 settembre. Insegnante stimato da colleghi e alunni, questa mattina si era recato come sempre al Liceo Mazzini di Vittoria per fare lezione. Proprio durante una spiegazione, però, il professore ha accusato un malore ed ha chiesto ai suoi alunni di portargli un bicchiere d’acqua. Fatta una breve pausa sembrava che tutto fosse tornato normale, ma poco dopo Giuseppe si è accasciato a terra davanti agli occhi sbigottiti degli alunni.

Leggi anche ->Religione a scuola, il filosofo Cacciari spiega perché è fondamentale

Pochi istanti dopo è stato chiamato il 118 ed in pochi minuti un’ambulanza medicalizzata è giunta all’istituto. Il medico ha provato a far rinvenire il docente con un massaggio cardiaco e con il defibrillatore, ma i suoi sforzi sono stati vani ed alla fine è stato costretto a dichiararne il decesso. Al momento non sono chiare le cause che hanno portato all’arresto cardiaco e alla morte del professore, motivo per cui con ogni probabilità verrà richiesta un’autopsia.

Leggi anche ->Scuola, arrivano i primi contagi da Coronavirus. A Milano 5 classi a casa

Il cordoglio della comunità di Vittoria

La notizia della traumatica ed improvvisa morte di Giuseppe Lo Magno ha sconvolto la  comunità di Vittoria (63 mila abitanti circa), in cui l’uomo era conosciuto da tutti e profondamente stimato. Da questa mattina si susseguono messaggi di cordoglio sui social da parte di alunni, genitori, amici e semplici conoscenti che cercano di esprimere in questo modo la propria vicinanza alla sua famiglia.

Ai messaggi di solidarietà si è aggiunto anche l’ex candidato sindaco Piero Guerrieri: “Desidero esprimere il mio cordoglio ai Familiari, ai Colleghi e agli Studenti del ‘Mazzini’ di Vittoria e all’intera Comunità Scolastica della Città”. Quindi aggiunge: “So della grande stima di cui godeva il Professor Lo Magno, come persona e come docente. Una bella persona, solare, sempre disponibile e affettuoso con i Colleghi”.

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]