Cuneo: la ninnananna suonata dal violinista per i bimbi prematuri

Suonare le ninnananne ai bambini nati prematuri: è l’idea di un violinista che, all’ospedale di Cuneo, rende il sonno dei bambini più piacevole.

violinista ospedale
photo web source

Un violinista dal cuore tenero e dolce: suonare per i bambini in terapia neonatale, per farli dormire tranquilli all’ospedale di Cuneo.

Il violinista dal cuore d’oro

Dedicare il proprio tempo ai bambini della terapia intensiva neonatale: questo è quello che sta facendo un violinista all’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo. In occasione della giornata mondiale della prematurità, il 17 novembre, è stato organizzato uno speciale concerto per i piccolissimi degenti che lottano per la propria vita in questo reparto.

Il violinista e l’iniziativa del reparto ospedaliero

L’iniziativa è stata voluta organizzata dalla coordinatrice infermieristica dell’unità operativa. Ma come festeggiare in modo speciale questa ricorrenza? Hanno, infatti, cercato un violinista che dal suo anonimato, ha deciso di suonare per questi piccoli, ricoverati in reparto, per allietare qualche ora delle loro brevi ma già intense vite.

Le ninnananne per i più piccoli

Un momento di musica classica forte dove il violinista ha suonato alcune delle ninnananne e melodie. Tanta la gioia e la commozione dei genitori dei piccoli lì presenti, ma anche dell’intero personale del reparto. La musica: la scienza ci dice che essa è un vero antidoto contro le malattie ed, ascoltarla sin da piccini, aiuta ad abbassare i livelli di stress, anche ai più piccoli appena nati, ma che già stanno lottando per la vita.

Questa iniziativa ha commosso l’intera città di Cuneo. Accanto alla musica, ci aggiungiamo la preghiera perché ognuno di questi singoli piccini possa vincere la propria battaglia per la vita e, tornare presto, fra le braccia di mamma e papà.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: nursetimes.org

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it