Vicka prega e il tumore al cuore sparisce, i medici non sanno darsi una spiegazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53

 

Vicka prega su un bimbo malato e quello che accade è davvero incredibile, la veggente di Medjugorje che ha il compito di pregare per i malati lo fa con tanto amore e dedizione e con grande fede. 

Alessandro il  papà del piccolo Dario, racconta ancora commosso, anche  sono passati diversi mesi da quel fatidico giorno, che oramai è rimasto impresso nella sua memoria . Dario a 9 anni mostra dei sintomi non comuni in un bambino sano della sua età e preoccupati i genitori lo portano a fare degli esami specifici. L’esito degli esami è sconvolgente arriva la sentenza, che  nessun genitore vorrebbe mai ascoltare.

Infatti il piccolo Dario è affetto da una rarissima forma di tumore al cuore, che in alcune circostanze si manifesta solo nella morte improvvisa dell’ammalato. C’è il rischio grande di cadere nello sconforto più totale, come dare torto ad un genitore che sta per perdere il proprio figlio amato. Neanche la scienza medica può aiutarti e nemmeno la ricerca, e allora cosa ti resta, se non aggrapparti a tutto quello che puoi. E’ triste pensare che da li a poco devi rinunciare alla persona più cara e preziosa della tua vita. Inizia così un lungo calvario per il piccolo Dario e i genitori che li porta a girovagare per tutta l’Europa in cerca di qualcuno che possa dargli una speranza di vita.  Ma in tutta Europa non si trovano cliniche attrezzate per seguire questo rarissimo caso, così non rimane altro che aggrapparsi alla fede e alla preghiera e non è poco. Finchè un giorno un amico di famiglia gli  parla  di Medjugorje, in particolare di Vicka una delle veggenti che illuminata dalla  Vergine Maria prega proprio per gli ammalati. Arrivati a Medjugorje incontrano Vicka, che li riceve in una stanzetta e prega intensamente su Dario stringendolo a se con tanto amore, in quel momento abbiamo avuto netta la sensazione che la Madonna si stava prendendo cura di noi, racconta commosso Alessandro.  Neanche il temo di tornare da Medjugorje che una bella notizia li attende  La regione Sicilia è disposta ad accollarsi la spesa di 400000 euro necessaria per far operare Dario in America. Così una volta arrivati Dario viene sottoposto agli esami preliminari per poter operare e una volta in sala operatoria viene sottoposto all’intervento a cuore aperto. Dopo sole 4 ore di operazione il chirurgo a capo dell’Equipe medica interrompe l’operazione dando una notizia sconvolgente: ” Non vi è alcuna traccia del tumore, come se non ci fosse mai stato, non ho nulla da operare il bambino è sano” Miracolo

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]