Vangelo di sabato 25 settembre: riflessione di Paolo di La Luce di Maria – Video

E noi, abbiamo incontrato Dio? Ci ha cambiato? Se sì, questa è la prova concreta che egli è vero e vivo in mezzo a noi, perché se non lo fosse non potrebbe cambiarci.

Non possiamo cambiare per un pensiero. Ci può cambiare solo una realtà che agisce. Allora poniamoci questa domanda: a me Gesù ha cambiato? Questa è la dimostrazione che lui opera.

Riflessioni di Paolo dI La Luce di Maria

“Mettetevi bene in mente queste parole: il Figlio dell’uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini”: è un’affermazione fortissima. Gesù si fa prendere dagli uomini. E che gli fanno loro? Lo massacrano. Pensare una attimo a questo massacro ci aiuta meglio a capire che cosa è successo 2000 anni fa e cosa è cambiato.

Sicuramente è rimasto molto di questo uomo ucciso in Croce ingiustamente da una folla probabilmente acquistata. Proviamo ad immaginare la sensazione che può aver provato Maria nel vedere suo Figlio consegnato nelle mani degli uomini. La storia noi la conosciamo tutti oggi e gli Apostoli non capivano, ma noi oggi sì… Sembra incredibile. È come se uno adesso dicesse: da adesso lascio mio figlio nelle mani di persone che non conosco. Ma come si fa? Eppure Dio lo ha permesso.

Chi può cambiarci?

La vita è fatta di momenti che ci possono far cambiare la vita stessa. Ci sono delle scelte che possono radicalmente cambiare il nostro essere interiore, il nostro rapporto con Dio, con noi stessi e con chi abbiamo accanto. Quando sentiamo dire che le persone non cambiano, lì c’è un inganno. Non perché sia facile farlo, ma perché le persone, quando incontrano Dio, cambiano. Se vogliamo una prova che Dio esiste e che opera, tu puoi vedere che chi lo incontra cambia.

E noi, abbiamo incontrato Dio? Ci ha cambiato? Se sì, questa è la prova concreta che egli è vero e vivo in mezzo a noi, perché se non lo fosse non potrebbe cambiarci. Non possiamo cambiare per un pensiero. Ci può cambiare solo una realtà che agisce. Allora poniamoci questa domanda: a me Gesù ha cambiato?

L’intervento di Gesù rende bella la nostra vita

Questa è la dimostrazione che lui opera. Credo che questa sia una meditazione da fare. Dobbiamo sapere che Gesù ci cambia la vita e che l’intervento di Gesù nella nostra vita ce la rende bella.

Un mio fratello di preghiera, che si è appena avvicinato alla fede, Roberto, mi ha scritto queste parole oggi: “Da quando ho il Signore vicino non mi scoraggio nemmeno se mi spari”. Vuol dire che Dio ti cambia drasticamente.

Quando incontri Gesù, lui ti tocca il cuore e niente è più come prima

Com’è possibile? Perché Dio è vivo, perché opera e compie prodigi. Oggi chi è che può davvero cambiare un’altra persona? Nessuno. È quasi impossibile che una persona possa farlo. Una persona ti può condizionare, ma è quasi impossibile che ti cambi.

Invece a Gesù basta un secondo, e dentro tutto è diverso. Se tu pensi di non essere cambiato e hai incontrato Gesù, ti faccio una confidenza, vuol dire che non lo hai ancora incontrato. Magari credi, ma non lo hai ancora incontrato. Gesù infatti dice: io faccio nuove tutte le cose. Queste sono le parole che dobbiamo portarci nel cuore.

Sia lodato Gesù Cristo.

Redazione

Paolo è il fondatore della Luce di Maria, è un laico, padre di famiglia e sposato in chiesa.
Tutte le sere alle ore 00:00 recita in diretta Facebook e Youtube de La Luce di Maria, il Santo Rosario che accompagna con delle riflessioni spontanee sulla Parola del Vangelo del giorno a venire.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it