Vangelo di oggi 24 Novembre 2023: Lc 19,45-48 | Video commento

Ascoltiamo e meditiamo il Vangelo di venerdì 24 Novembre 2023, per iniziare questo nuovo giorno alla luce della Parola del Signore.

Vi proponiamo un primo spunto di riflessione del Vangelo di oggi: “La mia casa sarà casa di preghiera. Voi invece ne avete fatto un covo di ladri”.

Viaggio di oggi
“Gesù, entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano” – Photo web source

“Gesù ci aveva detto che non si possono servire due padroni: o Dio o le ricchezze; o Dio o il potere. Dove c’è Gesù, non c’è posto per la mondanità, non c’è posto per la corruzione! Mai cercare sicurezze dove ci sono cose di un altro padrone. Sempre con Gesù”.

XXXIII settimana Tempo ordinario – I settimana del Salterio – Anno A

Dal Vangelo secondo Luca 19,45-48

In quel tempo, Gesù, entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano, dicendo loro: «Sta scritto: “La mia casa sarà casa di preghiera“. Voi invece ne avete fatto un covo di ladri». Ogni giorno insegnava nel tempio. I capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo morire e così anche i capi del popolo; ma non sapevano che cosa fare, perché tutto il popolo pendeva dalle sue labbra nell’ascoltarlo.

Parola del Signore.
Lode a Te o Cristo.

Vangelo commento Papa Francesco
Papa Francesco commenta il Vangelo – photo by Getty

Commento di Papa Francesco

Gesù caccia via dal Tempio non i sacerdoti, gli scribi; caccia via questi che facevano affari, gli affaristi del Tempio.  Il Vangelo è molto forte.  Dice: ‘I capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo morire a Gesù e così anche i capi del popolo’.

‘Ma non sapevano che cosa fare perché tutto il popolo pendeva dalle sue labbra nell’ascoltarlo’. La forza di Gesù era la sua parola, la sua testimonianza, il suo amore. E dove c’è Gesù, non c’è posto per la mondanità, non c’è posto per la corruzione!“.

fonte: vaticannews.va

Ascoltiamo il video del Vangelo e il commento di Papa Francesco

Impostazioni privacy