Vangelo del giorno secondo Giovanni 6,30-35 – audio e commento

vangelo di oggi 17 aprile 2018 martedì
Pane Vivo

Vangelo del Martedì della III settimana di Pasqua – III del salterio – anno B

Dal Vangelo secondo Giovanni 6,30-35
In quel tempo, la folla disse a Gesù: «Quale segno dunque tu fai perché vediamo e possiamo crederti? Quale opera compi?
I nostri padri hanno mangiato la manna nel deserto, come sta scritto: Diede loro da mangiare un pane dal cielo».
Rispose loro Gesù: «In verità, in verità vi dico: non Mosè vi ha dato il pane dal cielo, ma il Padre mio vi dà il pane dal cielo, quello vero;
il pane di Dio è colui che discende dal cielo e dà la vita al mondo».
Allora gli dissero: «Signore, dacci sempre questo pane».
Gesù rispose: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà più fame e chi crede in me non avrà più sete.»

Parola del Signore

Per il suo popolo che ha da attraversare il deserto di questo mondo il Padre dà il Pane di Vita, il suo stesso Figlio. Quanto è grande il suo amore per noi! Se vogliamo nutrirci del Pane che ci dà la vita eterna andiamo da Gesù; se vogliamo estinguere ogni sete di verità e di pace crediamo in Gesù! Nella Santa Eucaristia ci viene dato tutto questo! La comunione col Pane consacrato è comunione col vero Corpo di Gesù; la comunione col vino consacrato é comunione col vero Sangue di Gesù! Accostiamoci a Lui, perciò, con fiducia e viva fede e lasciamoci trasformare da Lui in creature divine perché non siamo più noi a vivere ma Lui viva in noi.
Buona giornata. Vi benedico. Don Gaetano