Il fanatismo non è fede e non può accrescere il culto verso Dio! – Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:44

Come e perché valorizzare il tempo che dedichiamo alla nostra fede? Ci sono ancora molti cristiani che esagerano nel ritenere indispensabili alcuni atti di devozione, perciò è bene imparare a non cadere nel fanatismo.

 

I cristiani hanno bisogno di liberarsi dall’insano comportamento pedante e bigotto, di ripulire la propria fede da ciò che Dio non riterrebbe mai utile e fruttuoso per la salvezza dell’anima.

Don Massimiliano Scalici, sacerdote diocesano di Palermo, nel suo videocommento (Valorizzare il tempo) di oggi, ci invita a riflettere su questo importante concetto e a fare nostre le parole di don Tonino Bello. Lui diceva: “Noi cristiani siamo chiamati a mostrare il potere dei segni (cioè i segni della salvezza) e non i segni del potere”, che sviliscono e svuotano il mistero di Cristo.

Don Massimiliano Scalici è anche autore del libro “Dio ti perdono. La misericordi a capovolta”. Il testo è un diario a quattro mani che esplora il dialogo tra una donna che vive un grande dolore e la sua guida spirituale.

Valorizzare il Tempo

Potete trovare tutti i videocommenti di don Massimiliano Scalici su YouTube, digitando il suo nome o il nome della rubrica: Valorizzare il Tempo.

Leggi anche – Valorizzare il tempo: come Dio si immerge nell’uomo 

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]