Terremoto in Molise: una sequenza di 4 scosse fa tremare il centro Italia

terremoto 5.2 magnitudo italia, molise 16 agosto 2018Terremoto in Molise: quattro scosse in provincia di Campobasso fanno tremare il centro Italia
Ennesima forte scossa di Terremoto in Molise, precisamente a Montecilfone (CB) a 9 km di profondità di magnitudo 5.2 ha fatto tremare il nostro paese già provato dalle tante vicissitudini di questi giorni. Gli ultimi aggiornamenti sembra che escludano vittime, ma sembra che ci siano ingenti danni strutturali a edifici e cose.

Data e Ora (Italia) Magnitudo Zona
2018-08-16 20:38:47 ML 2.5 4 km NW Guglionesi (CB)
2018-08-16 20:30:28 ML 3.0 6 km SW Guglionesi (CB)
2018-08-16 20:26:50 ML 2.8 6 km S Montecilfone (CB)
2018-08-16 20:19:04 ML 5.2 4 km SE Montecilfone (CB)

 

Terremoto in Molise: le prime testimonianze

Le prime testimonianze raccontano della popolazione della zona che, in preda alla paura ha abbandonato le abitazioni riversandosi nelle strade. La scossa di terremoto, avvenuta alle 20.19,  di magnitudo 5.2  è chiaramente stata avvertita non solo in Campania ma anche  dalla popolazione anche di Rieti e dei comuni dell’Alto Velino.

La dottoressa Francesca Bianco che dirige l’Osservatorio vesuviano riferisce all’Ansa che al momento non è possibile avere un riscontro preciso sui danni a cose o persone. Il Terremoto è stato seguito da altre scosse nei 20 minuti successivi con magnitudo comprese tra il 2.5 ed il 2.8 tra Montecifone e Guglionesi.

Alcuni danni sono segnalati a Palata (Campobasso), i ricognitori riferiscono di crepe anche di una certa entità sulle mura esterne di alcuni edifici già lesionati dalla scossa delle 23.48 del 14 agosto del 4,7 di magnitudo.terremoto in Molise