Un tuffo nella Fontana di Trevi costa 450 euro!

Un tuffo nella Fontana di Trevi costa 450 euro ed è quello che dovrà pagare una coppia di canadesi che ha provato ad imitare Marcello Mastroianni e Anita Ekberg, nel celebre film La Dolce Vita di Federico Fellini.

Eh, si, ogni tanto qualcuno di prova; pare che proprio non si possa passare, di sera, in estate, accanto alla Fontana di Roma famosa in tutto il mondo, senza essere tentati di entrarci dentro.

Il tuffo nella Fontana di Trevi è illegale

Sarà stato il caldo, sarà stato l’amore per il cinema, ma coppia dei canadesi è l’ultima colpevole, di una lunga lista di persone, “incriminate” per questo delitto.

Questi erano così convinti di voler infrangere la legge (che ovviamente non permette il bagno nella fontana) che ci hanno provato per ben due volte, nella stessa notte, proprio tra domenica e lunedì scorso.

Se nel film del 1960, nessuno fermava i protagonisti, che poterono sguazzare indisturbati nelle acque della monumentale fontana, la coppia di canadesi -l’altro giorno- è stata fermata dai Vigili Urbani di Roma.

Dopo il primo tentativo, bloccato sul nascere alle ore 2:30 circa, al secondo si sono tuffati nelle acque, prima che gli agenti potessero intervenire.

Dunque, in un certo senso, ce l’hanno fatta, ma al costo di una multa di ben 450 euro.

La cosa renderà certamente più indimenticabile il loro viaggio nella Capitale e per il resto della loro vita.

Antonella Sanicanti