Ultimo Messaggio Medjugorje del 2 Novembre 2018 – Testo e Video

Messaggio Medjugorje: nel video l’audio in italiano del testo ufficiale
Come ogni due del mese la Madonna è apparsa ai piedi del Podbro a Mirjana. Una folla di fedeli intervenuti alla Croce Blu ha potuto così ascoltare dalla voce della veggente il messaggio del 2 novembre 2018. Un messaggio in cui la Gospa è apparsa triste per e sofferente per tutti i suoi figli lontani dalla fede. Ci ha quindi esortato alla comprensione, al fuggire dal giudizio ed a pregare per i nostri sacerdoti.

Medjugorje: ultimo messaggio del 2 novembre 2018

Cari figli, il mio cuore materno soffre mentre guardo i miei figli che non abbracciano la verità ma la nascondono, mentre guardo i miei figli che non pregano con i sentimenti e con le opere. Sono triste mentre dico a mio Figlio che molti miei figli non hanno più fede, che non conoscono Lui, mio Figlio. Perciò, apostoli del mio amore vi chiamo, voi cercate di guardare nel fondo del cuore degli uomini e là troverete sicuramente un piccolo tesoro nascosto, guardare in questo modo è un dono del Padre Celeste. Cercare il bene anche là dove c’è il male più grande, provare a comprendere gli uni gli altri e non giudicare è ciò che mio Figlio vi chiede, e io come Madre vi invito ad ascoltarlo. Figli miei, lo spirito è più forte del corpo e supportato con l’amore e con le opere supera tutte le difficoltà. Non dimenticate, mio Figlio vi ha amato e vi ama, il suo amore è con voi e in voi quando siete una cosa sola con Lui. Lui è la luce del mondo e niente e nessuno potrà fermarlo nella gloria finale. Perciò, apostoli del mio amore non abbiate paura di testimoniare la verità. Testimoniate con entusiasmo, con le opere, con l’amore, con il sacrificio ma soprattutto con l’umiltà. Testimoniate la verità a tutti coloro che non hanno conosciuto mio Figlio, io sarò con voi e vi incoraggerò. Testimoniate l’amore che non finisce mai perché deriva dal Padre Celeste che è eterno e offre l’eternità a tutti i miei figli. Lo spirito di mio Figlio sarà con voi. Nuovamente vi chiedo figli miei, pregate per i vostri pastori, pregate perché siano guidati dall’amore di mio Figlio. Vi ringrazio.